HomePrimo PianoMP Mondiale - Milan, un talento al giorno: il Giappone ed il...

MP Mondiale – Milan, un talento al giorno: il Giappone ed il suo fedele samurai

La quarta giornata del Mondiale più discusso dei tempi moderni si chiuderà dopo una maratona di 4 partite. Per lungo tempo è stato nominato nel dibattito calcistico, ma mai come oggi ci si rende conto che tutto questo è realtà in tutta la sua stranezza. Non è usuale assistere ad un torneo di questo tipo in questo periodo dell’anno e in questa zona geografica. Sarà quindi una novità per tutti, dalle rappresentative nazionali ai club, i quali osserveranno con attenzione la competizione per i propri giocatori e per pianificare eventuali mosse nelle prossime sessioni di mercato.

In questa rubrica vogliamo proporvi anticipatamente dei talenti da seguire in ogni giornata da qui al 18 dicembre, giorno della finale valida per il 1° e il 2° posto, che possano fare al caso del Milan, per il presente e per il futuro, rispettando sempre il modus operandi del club rossonero. Dopo un’attenta analisi di un giocatore dell’Ecuador, uno del Senegal ed uno della Francia, oggi ci soffermiamo su un talento nipponico che sta incantando in Bundesliga: Daichi Kamada

MILAN, ECCO DAICHI KAMADA: IL SAMURAI DELLA BUNDESLIGA 

Carta d’identità

Nome e cognome: Daichi Kamada.

Luogo e data di nascita: Ehime, 5 agosto 1996.

Nazionalità: Giappone.

Ruolo: Centrocampista.

Piede: destro.

Club d’appartenenza: Eintracht Francoforte.

Club precedenti: VV Sint-Truiden, Sagan Tosu, Higashiyama HS.

Costo del cartellino: 30 milioni di euro.

La storia

Daichi inizia la propria carriera calcistica nelle giovanili dello Higashiyama HS, per poi passare allo Sagan Tosu (squadra in cui ha militato, prima del ritiro dal calcio giocato, l’ex rossonero Fernando Torres). Con la squadra giapponese il talento del Sol Levante realizza 13 reti in 65 presenze nella Japan League.

Il classe ’96, nel 2017, attira la curiosità del Francoforte, che decide di acquistarlo per 1 milione e 600 mila euro. Con la formazione tedesca, il talento di Ehime non trova spazio e viene ceduto in prestito, nello stesso anno (in cui vince la Supercoppa di Germania), in Belgio, al Sint-Truiden.

Con la maglia belga mette a segno 12 reti in 24 presente in campionato. Nel 2019, dopo un anno in prestito, il samurai ritorna in Germania e decide di prendere la squadra sulle proprie spalle. Il trequartista onorevole trascina il Francoforte alla vittoria dell’Europa League (partecipa alla festa anche l’ex Milan Hauge) contro il Glasgow Rangers, segnando un rigore nella lotteria finale.

In questo avvio di stagione, in Champions League, realizza 3 reti, portando la propria squadra agli ottavi della competizione europea (avversaria del Napoli). Il giocatore del club tedesco, fino ad ora, ha portato a casa 18 reti in 105 partite nel massimo campionato tedesco. Kamada ha il contratto in scadenza fissato al 30 giugno 2023.

Caratteristiche tecniche

Giocatore sorprendente in ogni aspetto: può giocare sia a centrocampo che sulla trequarti. Il giapponese ha dei piedi di velluto con cui disegna calcio, realizzando delle vere e proprie opere d’arte, ma il destro è il suo preferito. Kamada è letale anche nel gioco aereo, grazie al suo cinismo nel colpire la palla, al tempo giusto, di testa. L’ex giocatore dello Sagan Tosu è rapido nei movimenti ed è dotato di ottime doti da dribblatore.

Mondiale
Mondiale Qatar 2022

Altre notizie

Cordoba su Shevchenko: “Un attaccante incrediIbile, ma Ronaldo…”

Intervistato da Affari Italiani, Ivan Ramiro Cordoba, ex centrocampista dell'Inter ha parlato degli attaccanti...

Ajax, Lucca: “Ibrahimovic è il mio idolo, la mia fonte di ispirazione”

Lorenzo Lucca, giovane attaccante di proprietà dell'Ajax in passato spesso accostato anche al Milan,...

Francia agli ottavi, il Milan si congratula con Hernandez e Giroud: “Avete avuto un ruolo importante”

La Francia è la prima squadra a qualificarsi agli ottavi di finale dei Mondiali...

Arriva un record per Theo Hernandez. Ecco di cosa si tratta

Brilla Theo Hernandez nella sua prima gara da titolare con la Francia ai Mondiali....

Ultim'ora

Cordoba su Shevchenko: “Un attaccante incrediIbile, ma Ronaldo…”

Intervistato da Affari Italiani, Ivan Ramiro Cordoba, ex centrocampista dell'Inter ha parlato degli attaccanti...

Ajax, Lucca: “Ibrahimovic è il mio idolo, la mia fonte di ispirazione”

Lorenzo Lucca, giovane attaccante di proprietà dell'Ajax in passato spesso accostato anche al Milan,...

Francia agli ottavi, il Milan si congratula con Hernandez e Giroud: “Avete avuto un ruolo importante”

La Francia è la prima squadra a qualificarsi agli ottavi di finale dei Mondiali...