In attesa di CDK e (ci si augura) anche di Ziyech, Pioli si gode il “nuovo acquisto” Rebic

Milan: Ante Rebic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Ante Rebic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Sarà perchè è galvanizzato dalla fascia da capitano indossata nelle prime uscite di queste settimana. Sarà, molto più probabilmente, per la voglia di rivalsa che lo anima, a maggior ragione dopo una stagione molto complicata. Sta di fatto che Ante Rebic è senza dubbio il giocatore più in palla del Milan in questa prima metà di pre-season. I prodromi sono stati percepiti sin dal giorno del raduno a Milanello, osservando la faccia di un giocatore solitamente non molto “espressivo”. Lo spirito promette molto bene: il croato è felice e si sente più forte, come ha dimostrando anche nelle prime due amichevoli del Diavolo.

Rebic subito in palla: gol e assist nelle prime due uscite del Milan

Rebic ha subito messo la sua firma, con all’attivo un gol contro il Lemine Almenno ed un meraviglioso assist ieri a Colonia per Olivier Giroud, con cui l’intesa sembra già a livelli altissimi. In realtà, tutta l’azione del primo dei due gol del francese è opera sua: dà il via alla ripartenza, innesca Messias, si fa ridare la sfera e libera il francese con un colpo di tacco da far vedere nelle scuole calcio. Ante, insomma, sembra tornato quello dei giorni migliori, quel giocatore imprevedibile da grandi gironi di ritorni e gol pesanti.

Ipotesi cessione? No! Per Pioli non si tocca

Del resto, mister Stefano Pioli l’ha sempre stimato, elogiato, e finanche difeso quand’è stato necessario. Nelle scorse settimane, era anche emersa qualche voce su una sua possibile cessione – anche perchè nel suo ruolo è esploso Rafael Leao – ma il tecnico rossonero ha fatto capire che per lui l’ex Fiorentina è un elemento prezioso, e che il brutto finale di stagione scorso è stato causato dai problemi al ginocchio, che ora paiono messi da parte. Insomma, in attesa dei rinforzi sulla trequarti – De Ketelaere sembra ormai all’ultima curva e Ziyech resta sempre nel mirino – partite come quella di ieri al RheinEnergieStadion dimostrano che su Rebic il Milan può contare eccome.

Twitter: @Juan__DAv

Milan: Ante Rebic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Ante Rebic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)