MP GRAPHIC: Milan, raduno -1. La situazione rossonera tra rinnovi, Olimpiadi e mercato

Author

Categories

Share

La nuova stagione è oramai alle porte: domani a Milanello si ritroveranno i giocatori, lo staff tecnico e la dirigenza per quello che sarà il raduno per la stagione 2021/2022. MilanPress.it offrirà ampia copertura durante tutto il corso della giornata, a partire dall’arrivo dei giocatori entro l’ora di pranzo, passando poi per la conferenza stampa di Stefano Pioli, fino al primo allenamento a porte chiuse, alle ore 17.

Alcuni punti interrogativi e alcune certezze avrà dinanzi il tecnico rossonero. Il gruppo sarà rimaneggiato poiché non ci saranno i protagonisti dell’Europeo ancora in corso e coloro che andranno alle Olimpiadi. Una situazione particolare, ma che non è una novità per nessuna squadra.

La situazione rinnovi

La prima questione che porta diversi dubbi è quella riguardante il capitolo rinnovi. Calabria, Kessie, Kjaer e Romagnoli hanno tutti il contratto in scadenza nel giugno 2022 e il futuro di alcuni è in bilico.

Per quel che riguarda il terzino rossonero, sembra oramai raggiunto l’accordo per il prolungamento nonostante l’interesse di diversi club. La priorità è ed è sempre stata il Milan. C’è attesa per la firma e l’annuncio ufficiale di uno dei pilastri rossoneri del presente e del futuro.

Per l’ivoriano il discorso è diverso: la distanza tra domanda e offerta c’è, ma la società pare intenzionata a fare un sacrificio pur di avere il Presidente ancora con sé. Il danese, invece, è ora impegnato con la Nazionale all’Europeo, ma il suo agente ha chiarito che al termine discuterà con la dirigenza.

Ultimo, ma non meno importante, il capitano. Ancora non è chiara se la volontà del giocatore sia quella di restare a Milano oppure se abbia intenzione di cambiare aria viste anche le tante critiche ricevute. L’impressione è che la cifra di 3,5 milioni difficilmente verrà migliorata.

Milan: il raduno tra Olimpiadi, infortuni e mercato

Mancheranno alcuni componenti della rosa nella prima parte di preparazione. Alcuni, Kessie e Kalulu, saranno impegnati con la propria Nazionale alle Olimpiadi di Tokyo. Altri, come Brahim Diaz e Dalot, aspettano che venga ufficializzato o trovato l’accordo con i rispettivi club. Se per il primo sembra oramai una formalità, la strada per far rientrare in Italia il portoghese è in salita. Occhio alla pista Odriozola.

Bennacer, Calabria e Ibrahimovic stanno rientrando tutti e 3 da interventi. Sui primi due non è chiaro a che punto siano del recupero, ma dovrebbero essere presenti. Lo svedese, invece, era già a Milanello quest’oggi per continuare il percorso di recupero dall’operazione al ginocchio sinistro.

E poi c’è la questione mercato, già in parte toccata con Dalot e Diaz. Tonali ha firmato quest’oggi e domani inizierà la preparazione con la squadra. Maignan e Rebic torneranno il 26 dalle vacanze post-Europeo. Da capire come si evolverà la situazione trequartista e quella che riguarda Giroud.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanPress.it (@milanpress.it)

Author

Share