HomePrimo PianoKalulu, una stagione eccezionale: i numeri del professore glaciale. Ora il rinnovo...

Kalulu, una stagione eccezionale: i numeri del professore glaciale. Ora il rinnovo e la lotta per la titolarità

La “sorpresa” più bella di questa stagione del Milan, se ancora così si può chiamare, si chiama Pierre Kalulu. Il difensore francese è stato uno dei giocatori chiave per Stefano Pioli nel finale di stagione decisivo per la lotta scudetto. Da marzo in poi le ha giocate tutte (e per tutto il match) in campionato ed è stato protagonista in buona parte di esse grazie ai suoi interventi sempre puntuali e precisi.

Nel giorno del suo 22º compleanno, vissuto nel ritiro della Francia U21 (les Espoirs), ci sembra corretto omaggiarlo con un breve approfondimento riguardanti i numeri di questa stagione da difensore centrale tra tutte le competizioni e qualche riflessione sul suo futuro.

I numeri del francese

In stagione sono in totale 1842 i minuti giocati in questa posizione tenendo conto anche di tutti i minuti di recupero, per la maggior parte accanto al compagno e amico Fikayo Tomori. Un totale di 21 partite, 8 gol subiti da centrale e ben 14 clean sheet. Se contiamo solo le partite intere, sono 14 e le porte inviolate ben 10.

Se ampliamo i dati a tutta la stagione anche da terzino destro, ruolo nel quale sta giocando in Nazionale, sono ben 150 i palloni recuperati in 28 presenze di Serie A, con 61 contrasti  e 95 duelli vinti. Ottimo anche il numero di cartellini gialli: solamente 5 nelle 37 gare calcolando tutte le competizioni.

Kalulu, tra rinnovo e titolarità

Il numero 20 guadagna attualmente 600mila euro netti a stagione e ha un accordo con il club fino al 2025. I discorsi per il rinnovo sono già stati avviati dall’area sportiva nelle figure di Maldini e Massara, ma non è ancora arrivata una chiusura dell’affare. L’idea è quella di un adeguamento a cifre ben più altre (probabilmente sui 2 milioni di euro) con un prolungamento fino al 2026 o 2027.

A tutti gli effetti Kalulu è oggi un titolare del Milan e come tale verrà considerato anche in queste discussioni. Poi resta da capire la strategia di mercato rossonera: si affonderà il colpo per Botman, garantendo così una forte competizione per le due maglie al centro della difesa? Così fosse, i centrali diventerebbero cinque: lui, Kjaer, Tomori, Botman e Gabbia, con quest’ultimo utilizzato come jolly. Sarebbero due sul centro-destra (francese e danese) e due sul centro-sinistra (olandese e inglese, anche se l’ex Chelsea può giocare anche a destra).

La sua duttilità potrebbe portarlo anche sulla fascia destra a compete con Calabria e, probabilmente, Florenzi per un posto. Un jolly di lusso che è diventato una certezza per Pioli e per la squadra.

Kalulu Scudetto Milan
Milan: Pierre Kalulu Scudetto – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Bennacer compie 25 anni: gli auguri del Milan e i numeri rossoneri dell’algerino

Tanti occhi sul suo futuro, ma oggi si parla di presente: tanti auguri a...

Milan, Maldini e Massara pronti a partire per il Qatar: occhi sul Mondiale

Novembre e dicembre 2022 sono due mesi particolari anche per Paolo Maldini e Frederic...

I nazionali di giovedì 1 dicembre: in bilico il Mondiale di De Ketelaere

Mondiale, giorno 12. Tra oggi e domani terminerà la fase a gironi e ci...

Gazzetta, Milan: per Ziyech finora nulla di concreto, è solo un’idea. L’intreccio con Leao e l’ostacolo

Idea e nulla più, per ora. Il Milan sta studiando in questi giorni come...

Ultim'ora

Bennacer compie 25 anni: gli auguri del Milan e i numeri rossoneri dell’algerino

Tanti occhi sul suo futuro, ma oggi si parla di presente: tanti auguri a...

Milan, Maldini e Massara pronti a partire per il Qatar: occhi sul Mondiale

Novembre e dicembre 2022 sono due mesi particolari anche per Paolo Maldini e Frederic...

I nazionali di giovedì 1 dicembre: in bilico il Mondiale di De Ketelaere

Mondiale, giorno 12. Tra oggi e domani terminerà la fase a gironi e ci...