HomeNewsMilan, è Brahim Diaz l'MVP del match con la Juventus

Milan, è Brahim Diaz l’MVP del match con la Juventus

Ieri sera il Milan ha ottenuto un’importantissima vittoria contro la Juventus e Brahim Diaz è stato decisivo con il secondo gol. Per questo motivo, i tifosi hanno eletto il fantasista spagnolo MVP del match. Oltre al gol, il numero 10 rossonero ha fornito una prestazione di ottimo livello, grazie alla quale nelle prossime settimane potrebbe prendersi un po’ di spazio, mancato nelle prime partite per l’arrivo di De Ketelaere e per qualche giornata di no di troppo. Questo il comunicato del Milan:

Brahim torna a splendere! In una sfida storica, in una delle partite più importanti del campionato e davanti a un San Siro sold-out, il numero 10 rossonero sale alla ribalta con una prestazione da trascinatore. Il fantasista spagnolo è stato eletto dai tifosi rossoneri il migliore in campo di Milan-Juventus.

Díaz ha superato i compagni di squadra Fikayo Tomori e Ismaël Bennacer tra i voti espressi sulla nostra App ufficiale. Schierato da Stefano Pioli sulla corsia di destra, Brahim ha risposto presente alle richieste del Mister, mettendo in campo una prestazione di alto livello che ha avuto il suo apice nel gol che ha portato i rossoneri sul doppio vantaggio.

Il secondo gol della sua stagione – dopo la firma all’esordio contro l’Udinese – è pesante e di gran classe. Al minuto 54 Díaz ha intercettato un disimpegno errato della retroguardia bianconera e fatto partire l’assolo: saltato secco Bonucci, Díaz si è presentato davanti a Szczęsny fulminandolo con il destro.

Il gol e non solo. Brahim ha primeggiato nella positiva serata rossonera anche per numero di occasioni create (3) e dribbling positivi (2), ritrovando inoltre il gol contro i bianconeri dopo quello realizzato nel maggio 2021, decisivo per il ritorno in Champions League del Milan. Complimenti Brahim!

Questo il post social:

Altre notizie

Ex Milan, Taarabt: “In tanti mi chiedono dei tifosi rossoneri, ma il Benfica è molto meglio: è su un altro livello”

L'ex giocatore rossonero Adel Taarabt ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano portoghese Record. Il...

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...

Milan, domani la partenza per Dubai: il programma dei rientranti, tra allenamenti e amichevoli

È giorno di vigilia a Milanello, ma non di una partita, bensì della partenza...

Ultim'ora

Ex Milan, Taarabt: “In tanti mi chiedono dei tifosi rossoneri, ma il Benfica è molto meglio: è su un altro livello”

L'ex giocatore rossonero Adel Taarabt ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano portoghese Record. Il...

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...