HomeLiveMP RELIVE - Coppa Italia, Juventus-Milan 0-0: rivivi il match!

MP RELIVE – Coppa Italia, Juventus-Milan 0-0: rivivi il match!

Juventus e Milan si giocano la finale di Coppa Italia nella prima partita del calcio italiano post emergenza Covid 19. I rossoneri devono vincere o pareggiare con almeno due gol, ma in caso di nuovo 1-1 su andrà direttamente ai calci di rigore. Pioli deve rinunciare a cinque indisponibili e schiera Calhanoglu-Paquetà-Bonaventura dietro Rebic. Nei bianconeri non c’è Higuain e Sarri schiera Douglas Costa e Ronaldo ai lati di Dybala. Seguite con noi il match in diretta!

JUVENTUS-MILAN LIVE!

90′ + 6′ – FINE PARTITA! Il Milan non riesce a creare alcuna occasione nel finale e lo 0-0 lo condanna all’eliminazione. La Juventus accede alla finale di Coppa Italia senza aver mai impressionato nei 180 minuti.

90′ + 5′ – Ci prova Alex Sandro su scarico di Rabiot: Donnarumma devia in angolo

90′ – Concessi quattro minuti di recupero

88′ – Pioli utilizza tutti i cinque cambi a sua disposizione: dentro Laxalt e Saelemaeker al posto di Calabria e Conti

85′ – Juan Cuadrado è il primo calciatore ad entrare nei tempi regolamentari come quarto sostituto nella storia del calcio italiano: il colombiano rileva Danilo

82′ – Doppio cambio per Pioli: dentro Krunic ed il giovane Lorenzo Colombo, fuori Kessie e Paquetà. Il tecnico rossonero aggiunge un centravanti per provare a vincerla

80′ – Dybala controlla ai venticinque metri e calcia in maniera repentina: Donnarumma non rischia la presa e devia in corner

79′ – Ancora Milan pericoloso: angolo di Bennacer, sul primo palo Kjaer anticipa tutti ma la palla termina a lato

76′ – Calhanoglu si accentra, ma strozza troppo il tiro che è facile preda di Buffon

74′ – Intervento in ritardo di Khedira su Leao: ammonito il tedesco della Juventus

72′ – Scambio Leao-Paquetà: il brasiliano arriva al limite dell’area e calcia. Tiro rimpallato, facile preda di Buffom

70′ – Dybala si accentra da destra e crossa: provvidenziale intervento di Kjaer che anticipa di un soffio De Ligt a due passi da Donnarumma

65′ – Ritmi piuttosto blandi in questo secondo tempo, con tanti errori da una parte e dall’altra. Il Milan, però, sta tenendo bene il campo considerando l’inferiorità numerica

62′ – Triplo cambio nella Juventus: Sarri inserisce Khedira, Rabiot e Bernardeschi al posto di Pjanic, Matuidi e Douglas Costa

58′ – Bennacer perde palla e permette la controffensiva della Juventus: il tiro di Ronaldo viene murato dalla difesa rossonera

54′ – Grande chiusura in scivolata di Romagnoli, che ferma Ronaldo lanciato in profondità

52′ – Ecco la carta Leao giocata da Pioli: gli lascia spazio Jack Bonaventura, che non prende benissimo la sostituzione

49′ – Sul ribaltamento di fronte ci prova Dybala a giro, ma la palla termina alta

48′ – Milan vicino al vantaggio: ottimo spunto di Bonaventura, che poi trova il perfetto inserimento di Calhanoglu. Il colpo di testa del turco non inquadra la porta

46′ – Inizia la ripresa! Nessun cambio nelle due squadre, rimandato l’ingresso in campo di Leao

 

45′ + 3′ – FINE PRIMO TEMPO! Juventus e Milan vanno a riposo sullo 0-0: i bianconeri hanno sbagliato un rigore con Cristiano Ronaldo, rossoneri in dieci per il rosso a Rebic

45′ + 1′ – Calcio d’angolo inesistente concesso alla Juventus: sullo sviluppo, ci prova Bonucci in girata, ma la palla è larga

45′ – Concessi tre minuti di recupero

43′ – Fallo tattico di Pjanic che ferma la ripartenza di Calhanoglu: il bosniaco viene ammonito

41′ – Palla morbida di Calhanoglu al centro dell’area: Romagnoli e Kjaer non ci arrivano di un soffio. Il danese si lamenta per una spinta sospetta di Bonucci, ma Orsato indica la rimessa dal fondo

39′ – Sinistro a giro di Ronaldo dal limite dell’area: conclusione debole e poco angolata del portoghese, Donnarumma blocca senza problemi

36′ – Punizione dalla media distanza per il Milan, ma Bennacer calcia direttamente tra le braccia di Buffon

35′ – Con due passaggi il Milan libera Bonaventura, che però controlla non benissimo di petto e perde il tempo della giocata

30′ – La Juventus spinge ancora: cross dalla destra, a centro area c’è Matuidi la cui conclusione in controbalzo è centrale e viene respinto da un attento Donnarumma

28′ – Alex Sandro va via a sinistra, poi mette al centro per Ronaldo, che da ottima posizione calcia altissimo

23′ – Il Milan prova ad affacciarsi per la prima volta nei pressi dell’area bianconera: Calabria sventaglia per Conti, che calcia al volo mandando però alto

20′ – Adesso è Bonaventura a stare un po’ più alto, a mo’ di falso nueve: Milan schierato col 4-4-1-1

17’ – Incredibile a Torino: Rebic espulso per un bruttissimo intervento con la gamba molto alta su Danilo. Dopo quella di Conti, altra leggerezza imperdonabile dei rossoneri, che adesso sono chiamati ad un vero e proprio miracolo

16’ – PALO DI RONALDO! Si resta sullo 0-0: forse la sfiora Donnarumma che aveva intuito l’angolo giusto

16’ – Calcio di rigore per la Juventus! Leggerezza di Conti che allarga il braccio in area.

15’ – Orsato va al monitor per l’on field review

13’ – Azione confusa da corner: Ronaldo calcia largo, ma chiede un tocco di mano di un difensore rossonero. Check VAR in corso

9’ – Juventus partita in costante proiezione offensiva. Il Milan ha difficoltà anche a superare la metà campo palla al piede

4′ – Qualche modifica tattica rispetto alle previsioni della vigilia: nel Milan, è Bonaventura ad agire da trequartista, con Calhanoglu largo a sinistra. Nella Juventus, Ronaldo fa il centravanti con Dybala a destra e Douglas Costa sul lato opposto

2’ – Subito grande occasione per la Juventus: Alex Sandro sfonda a sinistra, poi serve Douglas Costa a rimorchio. Il sinistro del brasiliano è largo non di molto

1’ – PARTITI! Calcio d’inizio affidato alla Juventus

– Osservato un minuto di raccoglimento per tutte le vittime del Coronavirus.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Khedira, Cuadrado, Rugani, Rabiot, Bernardeschi, Olivieri, Muratore, Vrioni, Zanimacchia. Allenatore Maurizio Sarri.
MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Calabria; Kessie, Bennacer; Calhanoglu, Paquetà, Bonaventura; Rebic. A disposizione: Begovic, A. Donnarumma, Leao, Biglia, Colombo, Krunic, Gabbia, Saelemaekers, Olzer, Laxalt, Brescianini, Maldini. Allenatore Stefano Pioli.

Altre notizie

Milan, per arrivare a Ziyech bisogna vendere: ecco le possibili partenze nel mercato invernale

Tanti si chiedono come sarà il mercato del Milan a gennaio, per cercare la...

I nazionali di martedì 29 novembre: in bilico il Mondiale di Ballo-Touré e Dest

Il Mondiale sta per concludere la sua fase a gironi, ed oggi presenterà i...

VIDEO – Milan, la visita di Adli, Bennacer, Giroud e Kalulu al Comitato Maria Letizia Verga: “Siamo fieri di questo”

Una bella iniziativa quella che ha visto coinvolti Olivier Giroud, Ismael Bennacer, Yacine Adli...

Tottenham, Perisic: “L’Inter sarà sempre casa mia. La Champions contro il Milan mi aspetta”

Il croato Ivan Perisic, attualmente al Tottenham ed ex Inter, è impegnato al Mondiale...

Ultim'ora

Milan, per arrivare a Ziyech bisogna vendere: ecco le possibili partenze nel mercato invernale

Tanti si chiedono come sarà il mercato del Milan a gennaio, per cercare la...

I nazionali di martedì 29 novembre: in bilico il Mondiale di Ballo-Touré e Dest

Il Mondiale sta per concludere la sua fase a gironi, ed oggi presenterà i...

VIDEO – Milan, la visita di Adli, Bennacer, Giroud e Kalulu al Comitato Maria Letizia Verga: “Siamo fieri di questo”

Una bella iniziativa quella che ha visto coinvolti Olivier Giroud, Ismael Bennacer, Yacine Adli...