Sportmediaset, Ibra non si tira indietro. Il prossimo obiettivo è convincere Gazidis e Rangnick

Il protagonista assoluto delle ultime settimane, oltre a Ralf Rangnick, è Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, dopo il suo arrivo, ha sempre fatto parlare di sé e a maggior ragione adesso che si deve chiarire il suo futuro. Tra Bologna, Hammarby e l’ultima frecciatina social alla Bundesliga, l’attaccante ex Galaxy sta tendendo con il fiato sospeso tutti i tifosi rossoneri che non vorrebbero perdere il proprio faro. Dopotutto, questo Milan ha bisogno di lui e gli ultimi mesi lo hanno dimostrato.

Ma se fino alla settimana scorsa Ibra pareva aver le valigie in mano, quest’oggi i colleghi di SportMediaset rivelano che in realtà le intenzioni dello svedese sono ben diverse. Zlatan si sarebbe deciso a dimostrare a Gazidis e Ralf Rangnick che la sua permanenza è fondamentale per la squadra a livello tecnico e psicologico. D’altra parte, l’amministratore delegato vorrebbe liberarsi degli ingaggi pesanti, ma per Ibra potrebbe fare un’eccezione e confermarlo anche per la prossima stagione. Ad ogni modo, la decisione finale sarà presa al termine del campionato, ma Ibrahimovic non pare intenzionato a gettare la spugna.