Milan Primavera, Capone: “Meritavamo di più, in campo ci sembrava di essere superiori”

Author

Categories

Share

L’attaccante del Milan Primavera Andrea Capone ha rilasciato un’intervista ai microfoni dei canali ufficiali rossoneri al termine della sfida contro il Sassuolo. Ecco le sue parole.

È una grande emozione, lo aspettavamo e ci siamo preparati tanto perché siamo in ritiro dall’inizio di luglio“.

Sull’essere uno dei giocatori più esperti e capitano: “È un bell’onore, ma anche onere perché sono più grande e devo dare l’esempio. Siamo pronti e non vediamo l’ora di fare bene“.

Sulla gara: “Meritavamo di più, soprattutto in campo ci sembrava di essere superiori. La beffa è arrivata al 90′. Il mister comunque è bravo a fare gruppo e siamo molto uniti anche per questo“.

Sulla Youth League: “È una grandissima esperienza a livello internazionale, soprattutto grazie alla prima squadra che si è qualificata alla Champions. Abbiamo quest’esperienza che ci viene data e non vediamo l’ora di iniziare, affrontare i club più forti al mondo“.

Sui giocatori saliti in Primavera: “Alcuni erano già saliti l’anno scorso ad allenarsi, quindi sanno già come funziona. La Primavera inizia ad essere un passo in più verso i grandi, però si sono integrati tutti bene e non è servito fare grandi cose“.

Andrea Capone
Milan Primavera: Andrea Capone – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share