Pioli in conferenza: “Non è stato un Milan di qualità, ma non abbiamo pensato al derby Troppi cambi? No…”

Categories

Stefano Pioli ha rilasciato delle dichiarazioni nella conferenza stampa post Sassuolo-Milan. Il tecnico emiliano ha analizzato il match e parlato di passato e futuro: ecco le sue parole.

Non è stato un Milan di qualità, soprattutto di scelte. Abbiamo giocato un calcio troppo frenetico. È diventata una gara arruffona, con pochi spazi. Ci siamo innervositi. Baricentro avversario basso? Siamo noi che determiniamo l’atteggiamento dei nostri avversari, come l’Atalanta così il Sassuolo. Le gare vanno interpretate anche in base alle loro scelte“.

Sulla reazione dei giocatori: “Li ho già visti: sono stati più loro a dire le cose a me che io a loro“.

Sul passato: “Rispetto a cento giorni fa? È un’altra storia. Siamo una squadra che lavora insieme, che si stimola insieme. Sappiamo quanto saremo determinati a ripartire da questo match. E non abbiamo mai pensato al derby, finora“.

Sul derby: “Sarà facile preparare il derby, come sempre. La rivalità è alta, la classifica è parziale, ma sappiamo quanto possa pesare quel risultato“.

Sul turnover: “Troppi cambi? Non credo, hanno giocato dei titolari. Siamo stati poco qualitativamente alti. Se non lo sei, è difficile vincere le partite“.

Su Florenzi (qui le ultime): “Un problema muscolare“.

Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Autore

condividi