Cessione Milan, ricorso d’urgenza di Blue Skye. Domani l’udienza al Tribunale di Milano

Categories

Continua la battaglia legale relativa alla cessione del Milan. Stando a quanto riporta l’ANSA, infatti, Blue Skye – società che deteneva una quota di minoranza nel Milan targato Elliott – ha depositato un ricorso d’urgenza presso la Sezione specializzata in materia di impresa del Tribunale di Milano con lo scopo di bloccare la vendita del club rossonero al fondo RedBird, il cui closing è stato perfezionato a fine agosto.

Blue Skye e la sua controllante Luxembourg Investment Company contestano una condotta fraudolenta, manifestata anche nell’impossibilità di ottenere alcuna “informazione su questa vendita, alla quale erano direttamente interessate”, e pertanto chiedono nel merito la “nullità radicale ed inefficacia di tutti gli atti”. Il ricorso sarà discusso domani in un’udienza dinanzi al giudice Angelo Mambriani.

Casa Milan - MilanPress, robe dell'altro diavolo

Autore

condividi