Pioli a DAZN: “La squadra ha lavorato in maniera straordinaria”

Categories

Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di DAZN nel post partita di Milan-Bologna, vinta dai rossoneri per 2-0. Queste le sue parole:

Sul cosa lo ha fatto sorridere: “Il lavoro della squadra, che ha lavorato con ritmo, collaborazione e generosità. Ci sono stati errori tecnici ma il lavoro della squadra è stato straordinario. Le aspettative ce le siamo alzate da soli ed e giusto sia cosi, avendo fatto la storia di questo glorioso club, ma abbiamo la fame giusta per fare ancora di più”.

Sulla partita: “Mi piace quando andiamo avanti e pressiamo alti. Chi ha la palla deve capire in che momento della partita si è, se accellerare o tenere la palla”.

Su De Ketelaere: “Solo sensazioni positive, devo conoscere meglio i compagni, il modo di giocare e il campionato, ma che abbia un grande potenziale, abbia talento e qualità si vede. Sono sicuro che continuerà a migliorare e crescere, comunque ci vuole ancora tempo”

Su cosa chiede ai trequartisti: “Oggi ho chiesto di giocare molto vicino a Olivier, secondo me poteva andare ancora più in profondità. Dipende molto dalle caratteristiche dei nostri giocatori ma anche da come sono messi gli avversari, oggi abbiamo giocato con 2 attaccanti, poi dipende da partita e partita”.

Sulla gestione della squadra: “Noi giochiamo per noi, per la squadra, i ragazzi sanno che non è la quantità dei minuti che conta, ma la qualità. Abbiamo un gruppo completo e forte, io voglio dare a tutti le possibilità di mostare le qualità. Io finché vedrò questa voglia di mettersi in discussione sono tranquillo”.

Su Leao: “Io lo vedo continuo, disponibile, generoso e sereno. sa di avere grande potenziale ma sa di poter migliorare tantissimo”.

Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Autore

condividi