lunedì, Giugno 27, 2022

Milan, tra la ripresa degli allenamenti e Ibra che brucia le tappe: il punto

Author

Categories

Share

Nessuna preclusione da parte del Milan al nuovo protocollo per la ripresa degli allenamenti di squadra, fissata per il prossimo 18 maggio. Il club rossonero prosegue dunque il lavoro per garantire la corretta applicazione delle disposizioni, in attesa dell’ufficialità per la ripresa delle sedute di allenamenti collettivi. Oltre alle sedute singoli, il club avrebbe stilato un piano capillare per la gestione della permanenza a Milanello. La posizione del Milan è chiara: nessuna contrapposizione al protocollo, con l’unica volontà di rendere le stesse conforme alle specifiche esigenze dei giocatori e di tutto il club.

Ibrahimovic. L’attaccante svedese ha già concluso il periodo di quarantena. Ibrahimovic ha sostenuto tutti i test medici, compresi due tamponi, che hanno dato esito negativo al virus Covid-19. Per questo, il Milan ha ottenuto l’autorizzazione ad un rientro immediato del giocatore. L’attaccante, a partire da domani, svolgerà gli allenamenti individuali come i compagni. Si unirà ad uno dei due gruppi di lavoro per proseguire la fase di riatlettizzazione prima degli allenamenti collettivi. 

Author

Share