Romain Faivre, ecco chi è il nuovo obiettivo per la trequarti rossonera

Author

Categories

Share

A 5 giorni dalla fine del calciomercato il Milan continua la ricerca al tanto atteso trequartista che dovrebbe rimpiazzare Hakan Calhanoglu. Negli ultimi giorni la scelta sembra essere ricaduta su Romain Faivre, gioiellino del Brest nato il 14 Luglio 1998 a Asnières-sue-Seine, città situata al nord della Francia.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE DI ROMAIN FAIVRE

Padre francese e madre algerina, Romain nasce 2 giorni dopo la finale di Coppa del Mondo del 1998 vinta proprio dai transalpini contro il Brasile proprio grazie alla doppietta di un altro franco-algerino, ovvero Zinedine Zidane. Faivre è il classico giocatore che abbina a una buonissima forza fisica, una straordinaria tecnica di base che trova nell’estro, fantasia e dribbling i propri punti di forza.

Giocatore moderno che sa giocare sia sulla fascia destra come esterno sia come trequartista puro. E proprio sulla fascia che riesce a dare il meglio di se, saltando l’uomo per poi accentrarsi e innescare i compagni di squadra o andare alla conclusione. Calciatore dinamico che ama follemente puntare gli avversari e che a una prima visione superficiale potrà sembrare un giocatore fino a se stesso con la voglia di incantare più il pubblico che di essere funzionale al gioco di squadra. Nulla di più sbagliato!

L’ULTIMA STAGIONE, LA COLONIA FRANCESE E LA TRATTATIVA TRA MILAN E BREST

Faivre è esploso nell’ultima stagione con la maglia del Brest, mostrando tutto il suo talento con giocate di alta classe ma anche e soprattutto con 6 gol in 36 partite evidenziando un ottimo feeling con la porta avversaria. Il classe ’98 sarebbe la ciliegina sulla torta capace di spaccare in due le partite della squadra allenata da Stefano Pioli. Talento scoperto e segnalato da Geoffrey Moncada e che, in caso di acquisto, andrebbe ad arricchire la lunga colonia francese del Milan composta da Kalulu, Giroud, Theo Hernandez, Maignan e che presto potrebbe vedere aggiungersi anche il ritorno di Tiemouè Bakayoko.

Trattativa tra il Brest e il Milan partita nei giorni scorsi e che probabilmente troverà il suo epilogo nella giornata di Lunedì visto che i rossoneri Domenica saranno impegnati nel loro primo appuntamento a San Siro contro il Cagliari. La società francese continua a chiedere una cifra vicina ai 15 milioni di euro contro i 10/12 offerti dalla dirigenza rossonera. Qualora la trattativa dovesse andare in porto il Diavolo potrà aggiungere una freccia molto affilata al proprio arco.

Milan: Paolo Maldini - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Paolo Maldini – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share