Dal sogno Upamecano all’ipotesi Vlahovic: tutti gli obiettivi del Milan di Rangnick

Categories

Al termine della stagione in corso, indipendentemente da come andranno le ultime sette giornate di campionato, Ralf Rangnick dovrebbe sostituire Stefano Pioli e dare il via a una nuova rivoluzione. Secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com, durante la prossima sessione di mercato, il manager nativo di Backnang proverà ad aggiudicarsi un centrale di difesa, un terzino destro, almeno un centrocampista e almeno due attaccanti. Per quanto riguarda la retroguardia, il sogno sarebbe Dayot Upamecano del Lipsia. Tuttavia, gli elevati costi dell’operazione potrebbero portare il club di Via Aldo Rossi a virare su Kristoffer Ajer del Celtic. In merito, nelle scorse ore, la dirigenza rossonera avrebbe effettuato un sondaggio con gli agenti del giocatore, che piace molto in Premier League.

L’obiettivo numero uno per la mediana sarebbe invece Sandro Tonali, che al momento interessa a numerose squadre di prima fascia, Inter in primis. Dal canto suo, per lasciar partire il suo pezzo più pregiato, Cellino chiederebbe 50 milioni di euro. Per l’attacco, interesserebbero Patrik Schick e Dusan Vlahovic, che viene considerato uno dei 2000 più forti nel suo ruolo. Infine, ancora non si sa con certezza quale sia il nome più caldo per la fascia destra. Ciononostante, ormai da mesi, il Diavolo sta seguendo con attenzione Denzel Dumfries del PSV Eindhoven.

Autore

condividi