sabato, Giugno 25, 2022

Tomori in conferenza: “Siamo anche noi una grande squadra: possiamo metterli in difficoltà”

Author

Categories

Share

Fikayo Tomori ha parlato nella conferenza stampa della vigilia di Milan-Liverpool, 6ª e decisiva giornata del girone B di Champions League. Ecco le dichiarazioni del difensore inglese.

Su Kjaer: “Dedicare la vittoria a Kjaer? Ovviamente. Simon è una parte importante della squadra, sia nel campo che fuori. Speriamo che possa recuperare il prima possibile.Simon è una parte importante della squadra, come ho già detto. Sarà difficile sostituirlo, ma non lo farò da solo: lo faremo di squadra che è piena di grandissime personalità“.

Sulle chance di qualificazione: “Vogliamo vincere, è una gara importante e abbiamo ancora una chance di qualificarci. La mentalità non è quella del ‘non abbiamo niente da perdere’, ma è quella dei vincenti. Daremo tutto per vincere e speriamo possa andare bene“.

Sulla voglia di vincere: “Non sarà facile battere il Liverpool: hanno grande qualità ed intensità. Sappiamo, però, che siamo anche noi una grande squadra. A San Siro, in una partita così, sappiamo di poterli mettere in difficoltà“.

Sulle differenze rispetto al primo match: “Credo che come squadra, da quando abbiamo affrontato il Liverpool per la prima volta, siamo cresciuti molto. L’emozione di quella gara sarà differente domani: saremo più attenti su tutto. Non dovremo difendere e basta“.

Sull’attacco del Liverpool: “Come abbiamo visto in questi anni, loro sono una squadra molto forte in attacco. Abbiamo il nostro piano, dovremo difendere tutti insieme e fare sempre una corsa in più per aiutare il compagno“.

Sulla sua importanza: “Cerco di dare sempre il massimo alla squadra. Contro Fiorentina e Sassuolo è andata così, ma anche contro l’Atletico non c’ero. Nelle ultime due partite non abbiamo concesso gol, ma non dipende tutto da me, dipende dalla squadra“.

Milan: Fikayo Tomori
Milan: Fikayo Tomori – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share