Milan, i giocatori promuovono Renato Sanches. I tifosi invece?

Lille: Renato Sanches (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Lille: Renato Sanches (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Era circa cinque anni fa quando spuntò per la prima volta il nome di Renato Sanches in ottica rossonera. Da allora di tempo ne è passato parecchio. Quello era il Milan delle cose formali, di Fassone e Mirabelli, del mercato faraonico rivelatosi un buco nell’acqua, della fascia di capitano a Bonucci. Tanti i dirigenti, allenatori, giocatori passati da allora a Casa Milan. Un’altra epoca. Ma non tutto sembra essere cambiato completamente.

L’interesse per Sanches è tornato da un anno a questa parte e si è rafforzato negli ultimi mesi quando già si parlava di accordo e di nuovo acquisto in sostituzione del partente Kessie. La pista però nelle scorse settimane si è notevolmente raffreddata. Il motivo? L’inserimento – o comunque un timido sondaggio – da parte del Paris Saint-Germain che si è accaparrato tutte le attenzioni del giocatore.

Sanches infatti aveva accennato un timido sì al Milan qualche mese fa e si aspettava solo l’uscita di Kessie e l’inizio della sessione di mercato per formalizzare il tutto. Un po’ come Botman, poi sfumato. Il cambio di proprietà, la situazione societaria, la priorità De Ketelaere però hanno rallentato un po’ la trattativa e nuovi dubbi sono sorti al calciatore ed al suo entourage. Poi mettici il ricco contratto offerto dal PSG ed il mosaico si completa. Forse.

Il club parigino infatti non ha ancora affondato il colpo con il Lille, che nel frattempo ha un principio di accordo sì ma con il Milan, e non è detto che lo farà. Renato Sanches dunque attende ma non lo farà in eterno. Dalla Francia parlano di pochi giorni ancora e poi il portoghese potrebbe tornare sui suoi passi ed accettare il Milan per raggiungere gli ex compagni Maignan e Leao. I due infatti lo stanno davvero corteggiando con commenti sui social che lasciano alludere ad una trattativa già ben che avviata tra Renato Sanches ed i colori rossoneri. A proposito di colori, il commento di ieri di Maignan riguardava proprio il rosso del Diavolo che, a detta sua, stava bene al portoghese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanPress.it (@milanpress.it)

I giocatori dunque promuovono il possibile arrivo di Sanches che nello spogliatoio rossonero non farà fatica ad integrarsi con il gruppo. Dentro lo stadio però qualche difficoltà in più potrebbe trovarla. I tifosi infatti, vista la tanta indecisione, hanno già perso la pazienza e sui social e non le loro parole non sono di certo quelle usate da Maignan e Leao. Vedere il Milan come un ripiego non viene accettato ed in molti si stanno facendo sentire. Nel mezzo la società, che poi prenderà la decisione definitiva: da quale parte si propenderà?

10 Renato SANCHES (losc) during the Ligue 1 Uber Eats match between Troyes and Lille at Stade de l'Aube on May 1, 2022 in Troyes, France. (Photo by Christophe Saidi/FEP/Icon Sport) - Photo by Icon sport/Sipa USA (Troyes - 2022-05-01, Icon Sport / ipa-agency.net) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate
10 Renato SANCHES (losc) during the Ligue 1 Uber Eats match between Troyes and Lille at Stade de l’Aube on May 1, 2022 in Troyes, France. (Photo by Christophe Saidi/FEP/Icon Sport) – Photo by Icon sport/Sipa USA (Troyes – 2022-05-01, Icon Sport / ipa-agency.net) p.s. la foto e’ utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e’ stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate