HomePrimo PianoMilan-Bologna 5-1, dilagano i rossoneri! Ottima prestazione, forza fisica e mentale per...

Milan-Bologna 5-1, dilagano i rossoneri! Ottima prestazione, forza fisica e mentale per tre punti fondamentali

PRIMO TEMPO:

I rossoneri prendono subito d’assalto il Bologna. Al minuto dieci è subito rete per il Milan dopo un bellissimo velo di Zlatan Ibrahimovic in area di rigore, con Saelemaekers che ha segnato la prima rete della gara. Azione da manuale per la squadra di casa che imposta da dietro con organizzazione e precisione. Ottima l’impostazione dei rossoneri di Pioli che respirano per aprire spazi. Prezioso il lavoro di Theo in fase offensiva, con Orsolini che perde lucidità davanti, obbligato a difendere con costanza. Al minuto 24 del primo tempo, il regalo è del Bologna con il portiere degli ospiti che sbaglia la rimessa dal fondo. Il pallone finisce tra i piedi del turco Calhanoglu che da pochi metri calcia con forza e spacca la porta. Milan avanti 2-0, minuto 24. Ottimo lavoro del Milan, con un pressing ben organizzato e un ripiego difensivo di sacrificio. Una gara a senso unico, il dominio è rossonero. Baricentro sempre alto, fraseggio di prima. C’è da registrare anche il palo di Kessie al minuto 35, sfortunato l’ivoriano dopo un ottimo recupero e falcata di Saelemaekers. Tomiyasu riapre la gara al minuto 44 con un gol bellissimo – il suo primo in Italia – all’incrocio dei pali: è un Milan che ora si allunga di più con il Bologna che cerca di organizzare la rimonta.

SECONDO TEMPO:

Una gara maggiormente in equilibrio quella che apre il secondo tempo. Primo gol in campionato anche per Bennacer, un altro assist del turco Calhanoglu che apre un’autostrada per il compagno. Dal limite dell’area di rigore, con precisione, Bennacer non sbaglia. Hakan Calhanoglu vede il taglio del compagno e lo serve con precisione, meritato il terzo gol del Milan che arriva al minuto 48 della ripresa. Immancabile anche la firma del solito Ante Rebic, capocannoniere dei rossoneri, alla rete numero undici. Bello il calcio del Milan, questa volta è Ibrahimovic ad offrire un assist decisivo per il compagno. Dominio Milan. I rossoneri gestiscono quindi con facilità l’ampio vantaggio conquistato con un poker che mantiene la media di due reti a gara dalla ripresa del campionato. Il Milan arriva davanti come vuole, con i rossoneri che gestiscono anche due occasioni per Leao e Rebic. Quest’ultimo ingestibile per la difesa del Bologna, che ora da ampia libertà alla gestione del Milan. Al minuto 70, il Bologna spegne la luce lasciando il Milan nel dominio assoluto. È Calabria a chiudere le marcature, al suo rientro tra i titolari. Il terzino, su assist di Leao, ha trovato anche la gioia personale sugli sviluppi di una volata dei rossoneri. Un Milan perfetto in ogni sua sfumatura e reparto conquista tre punti pesantissimi per la rincorsa all’Europa League.

 

Altre notizie

Udinese, Runjaic: “Samardzic? Vedremo cosa succederà, spero possa rimanere”

Il tecnico dell’Udinese, Kosta Runjaic, è stato intervistato da Sky Sport, ed ha parlato...

“Gibilterra è spagnola”: Morata e Rodri rischiano una squalifica dalla UEFA

La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Rodri e Morata per stabilire...

Attenzionato Matias Fernandez-Pardo, stella giovanile del Gent: il Milan è in vantaggio su Roma e Lazio

Con coerenza, continua il progetto giovanile del Milan. I rossoneri sono interessati a mettere...

Perché il Milan non sbaglierebbe se abbandonasse la pista Fofana

Sembrava tutto fatto e invece, come spesso capita nel calciomercato, si ritratta, ci si...

Ultim'ora

Udinese, Runjaic: “Samardzic? Vedremo cosa succederà, spero possa rimanere”

Il tecnico dell’Udinese, Kosta Runjaic, è stato intervistato da Sky Sport, ed ha parlato...

“Gibilterra è spagnola”: Morata e Rodri rischiano una squalifica dalla UEFA

La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Rodri e Morata per stabilire...

Attenzionato Matias Fernandez-Pardo, stella giovanile del Gent: il Milan è in vantaggio su Roma e Lazio

Con coerenza, continua il progetto giovanile del Milan. I rossoneri sono interessati a mettere...