Juventus, Allegri: “Fino al loro gol, partita in controllo. Non sarà facile recuperare, ma ci sono i margini”

Author

Categories

Share

Termina il match dell’Allianz Stadium, tra Juventus e Milan finisce 1-1, con reti di Morata ad inizio gara e pareggio di Rebic nel finale. Queste le dichiarazioni di Allegri sulla partita.

Sulla partenza negativa: “Stasera sono arrabbiato per come è finita la partita. Abbiamo concesso poco al Milan nel primo tempo con solo un tiro di Tonali. Fino al loro pareggio la partita era in controllo.”

Sul finale di gara: “Non siamo stati abbastanza concentrati e determinati, sull’angolo abbiamo difeso con sufficienza. A quel punto della gara l’avversario non può far gol, altrimenti dev’essere molto bravo.”

Cosa bisogna cambiare negli obiettivi e nella squadra: “In queste partite devi stare sul pezzo, aiutare la squadra, fare il contrasto in più, giocare meglio, fa parte della crescita di alcuni giocatori. Inoltre ho sbagliato i cambi, la partita era in cassaforte e servivano giocatori più difensivi.”

Cosa modificare per recuperare in classifica: “Non sarà facile recuperare, ma ci sono i margini. In caso di sconfitta stasera sarebbe stato più complicato. Bisogna però capire che gli esiti delle partite passano dal finale, dove non bisogna mollare ed essere aggressivi e aiutare la squadra in ogni modo.”

Juventus-Milan: Fikayo Tomori e Adrien Rabiot (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Juventus-Milan: Fikayo Tomori e Adrien Rabiot (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

 

Author

Share