Zaccheroni: “Pioli ha avuto il coraggio di cambiare, il Milan oggi ha due squadre. Kessie…”

Author

Categories

Share

In occasione del derby di Milano in programma per questa sera, Alberto Zaccheroni ha rilasciato alcune dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport, per parlare della crescita della squadra di Pioli e di alcuni singoli delle rispettive squadre. Le sue parole:

Su Pioli e il Milan: “Ha avuto il coraggio di cambiare: rispetto all’anno scorso punta meno sulla spinta di Hernandez sulla sinistra, fa le cose migliori con il palleggio corto. La squadra si sposta collettivamente più per vie centrali, con passaggi brevi. Calabria affonda come Theo. Tuttavia, il Milan in Europa soffre perché non riesce a fare pressing alto, ma Leao e Giroud non sono i tipi adatti. Il Milan ha due squadre e può fare turnover”.

Su Kessie e Tonali: “Kessie non è ancora lui. Lo seguivo già a Cesena, mi piaceva da impazzire. Tonali l’ho sempre sostenuto, anche nel momento difficile al Milan, perché ho sempre visto come ragiona in campo. Forse è ancora timido, deve prendere più iniziative perché ha tante idee. Ma non s’immagina quanto pesi la maglia del Milan. Alcuni miei grandi giocatori si emozionavano”.

Author

Share