Milan, attenzione al Verona: gli obiettivi dei gialloblu

Milan-Hellas Verona: Ante Rebic e Nicolò Casale (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Hellas Verona: Ante Rebic e Nicolò Casale (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Domani è il giorno di Verona-Milan, con i rossoneri pronti a rispondere all’Inter vittoriosa contro l’Empoli in rimonta e in scia per la lotta scudetto. Il Milan per riprendersi il primo posto, il Verona che è già salvo ma con due obiettivi in canna da poter raggiungere in queste tre partite rimanenti.

L’Hellas è infatti ancora in corsa per entrare in Conference League essendo a -4 dalla Fiorentina e infine a -2 dal suo record di punti in Serie A. Con una vittoria al Bentegodi contro i rossoneri vorrebbe dire aver battuto il primato di Mandorlini del 2013-2014 quando ha conquistato 54 punti.

Milan-Hellas Verona: Ante Rebic e Nicolò Casale (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Hellas Verona: Ante Rebic e Nicolò Casale (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)