Theo, è il momento di rialzarti: contro il Parma vietato fallire

Author

Categories

Share

Una netta involuzione, culminata con un errore decisivo nella partita con la Sampdoria che ha inciso sul risultato. La parabola discendente di Theo Hernandez con il Milan coincide con il calo rossonero che è costato il primo posto e forse anche qualcosa di più.

Il Theo versione super visto a dicembre, che gli è valso anche il premio di MVP del mese, è un lontano parente del Theo sceso in campo nell’ultimo periodo. Anche in prestazioni convincenti ed in partite vinte come contro Bologna e Roma, un suo errore poteva cambiare il risultato e la situazione di classifica in maniera netta.

Lo sprint sulla fascia è sempre lo stesso, ma la sua incisività si è sicuramente abbassata. Egoismo o mancanza di lucidità? E’ questa la domanda che ci poniamo guardando diverse sue azioni. Dopo la solita corsa infatti potrebbe tranquillamente passare la palla e creare una potenziale occasione da gol ma invece sbaglia la scelta e l’azione sfuma. Un copione visto più volte, anche troppe, nelle ultime apparizioni che non ha portato i frutti sperati da Pioli. In ogni caso ci sarà da lavorare per correggere un aspetto che potrebbe risultare decisivo se fatto bene come le prime volte. Numerosi sono stati infatti gli assist per i compagni proprio in situazioni del genere che lo avevano portato ad essere considerato uno dei migliori terzini al mondo.

Impara dagli errori e continua a lavorare per migliorare ogni giorno, scriveva così sui social dopo la partita con la Samp e di occasioni per migliorare e tornare decisivo, da qui alla fine, ce ne saranno nove. Nove giornate per far vedere ancora chi è Theo Hernandez, chi è quel terzino che a Milanello non si vedeva da tempo e che è entrato nel cuore dei tifosi fin da subito. Già da sabato, contro il Parma – sua vittima preferita – sarà il momento di rialzare la testa, come l’anno scorso quando decise la partita nei minuti finali. Come all’andata che con una doppietta salvò il Milan dalla prima sconfitta in campionato. Theo, ora più che mai, è il momento di tornare protagonista.

Milan: Theo Hernandez – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share