Tonali a DAZN: “Non voglio alibi: la scorsa stagione è stata negativa. Rinunce economiche? La cosa più semplice”

Author

Categories

Share

Sandro Tonali ha concesso un’intervista ai microfoni di DAZN nel post-partita di Sampdoria-Milan, sfida vinta dai rossoneri con il risultato di 0-1. Ecco le sue parole.

Credo che già dai primi minuti siamo partiti fortissimo. Se parti così, inizi un passo avanti alla Samp, sembravamo dei ‘martelli’. Abbiamo avuto la fortuna del gol che ci ha dato una grossa mano“.

Sul suo nuovo inizio: “Partire giocando come non ho fatto l’anno scorso è stata già una cosa positiva che mi fa felice. La scorsa stagione sono partito con la Covid, una condizione che si risente. Ora ripartiamo con questa maglia“.

Sulle sue rinunce economiche: “Diciamo che sono state fatte parlando con Maldini e abbiamo capito che era la cosa da fare, non è stato un problema, anzi è stata la cosa più semplice. Mi aspetto che sia una stagione positiva da tutti i punti di vista, anche dai nuovi compagni come Alessandro che ha portato esperienza, stesso discorso di Olivier“.

Sulle sue sensazioni: “Dai primi giorni di ritiro, anche solo nelle amichevoli e negli allenamenti, si vedeva dalla persona e da come mi comportavo che ero più libero e spensierato, senza pensieri nella testa, come era successo lo scorso anno. Passare dal Brescia al Milan non credo sia facile per nessuno, soprattutto con un prestito come il mio, con la Covid i primi 10 giorni da nuovo giocatore rossonero. Ma io non voglio alibi, non ho nessun problema a dire che la scorsa stagione sia stata negativa“.

Milan: Sandro Tonali
Milan: Sandro Tonali (Photo Credit: acmilan.com) – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share