HomeNewsPioli a Sky: "Siamo giovani, il percorso è ancora lungo ma abbiamo...

Pioli a Sky: “Siamo giovani, il percorso è ancora lungo ma abbiamo la qualità per far bene fino alla fine”

Oltre che a DAZN, il tecnico del Milan Stefano Pioli ha parlato anche a Sky nel post partita del derby: “L’umore è quello che è, è una gara a cui tenevamo tutti. Volevamo assolutamente un risultato diverso, dispiace non esserci riusciti. I primi minuti non siamo stati così intensi, il gol immediato ha permesso all’Inter di fare la partita che volevano. C’è stato il rimpianto di non aver pareggiato quando abbiamo avuto l’occasione. E’ stata una settimana difficile ma non dobbiamo perdere la volontà di crescere, questa partita ci insegnerà tanto. Alla squadra ho già parlato, è una squadra molto giovane. Se ci avessero detto mesi fa che saremmo al secondo posto avremmo fatto i salti di gioia. Oggi non li facciamo, chi perde deve lavorare meglio e noi lo faremo“.

Ancora Pioli: “Il percorso è per forza lungo per una squadra che è tra le più giovani d’Europa. Oggi affrontavamo una squadra di alto livello, ma abbiamo giocato a calcio. Dobbiamo voltare pagina, pensare subito all’Europa League, vogliamo andare avanti. Non ho mai messo le mani avanti, ma quando dicevo che ci sono sette squadre forti e la lotta per la Champions è molto dura non mentivo. Abbiamo le qualità per continuare a fare bene fino alla fine. Oggi serviva una gara eccezionale, non ci siamo riusciti. Siamo una buona squadra ma la competitivà degli avversari nel girone di ritorno si alza“.

Il tecnico conclude: “Oggi abbiamo provato qualcosa di diverso, in tutte le partite si studia una strategia diversa. Queste prestazioni vanno valutate in profondità, per capire cosa ha funzionato e cosa no. Siamo concentrati tutti sul campo, è stata una settimana non positiva, ma questo non toglie nulla. Se non attacchi con tutti i giocatori diventa difficile creare occasioni. Cercheremo di migliorare soprattutto la situazione dove abbiamo preso il secondo gol. Gli avversari ci sono, le loro qualità sono riconosciute, ma noi nel secondo tempo abbiamo creato tanto. Oggi non siamo riusciti a pareggiare per sfortuna, non per demeriti“.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

La lista UEFA deve essere stilata entro la mezzanotte: ci saranno due grandi novità per il Milan?

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Milan entro la mezzanotte dovrà presentare la...

Salvini non ha dubbi: “L’Inter vincerà il derby, il Milan…”

Matteo Salvini, politico, vice premier e tifoso del Milan ha parlato del prossimo derby...

Leao e Adli si scambiano un messaggio sui social: ecco di che si tratta

Segnali? Rafael Leao ha postato nel tardo pomeriggio nelle sue stories Instagram una foto...

Milan, il focus sull’under 18: vittoria e rilancio

Attesa e importante. La vittoria di Parma, la prima del nuovo anno, ha dato una scossa...

Ultim'ora

La lista UEFA deve essere stilata entro la mezzanotte: ci saranno due grandi novità per il Milan?

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Milan entro la mezzanotte dovrà presentare la...

Salvini non ha dubbi: “L’Inter vincerà il derby, il Milan…”

Matteo Salvini, politico, vice premier e tifoso del Milan ha parlato del prossimo derby...

Leao e Adli si scambiano un messaggio sui social: ecco di che si tratta

Segnali? Rafael Leao ha postato nel tardo pomeriggio nelle sue stories Instagram una foto...