Pioli a Sky: “Partita difficile, abbiamo dimostrato maturità. Su Ibra…”

Author

Categories

Share

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il match trionfato per 3-2 contro il Bodo/Glimt, Stefano Pioli ha commentato la prestazione, pur sofferta, dei propri ragazzi. Ecco le sue parole:

Sulla partita:

Partita dura, abbiamo sofferto ma non abbiamo mai smesso di giocare. Ho da rimproverare l’ultima occasione concessa ma sapevo che l’avversario era pericoloso, noi eravamo in emergenza e siamo stati bravi. Sono stati giorni particolari, non è stato semplice preparare la partita. Ci siamo dimostrati seri e maturi, sono soddisfatto“.

Sulla prestazione di Colombo:

Colombo? Sta lavorando bene e sta avendo ottimi risultati. Sono contento anche per Maldini. Non è facile trovare ragazzi come loro”.

Su Ibra e la notizia della positività:

“Zlatan è Zlatan. Ha vissuto l’esperienza con la solita spavalderia. Ci aspetta una settimana importante, dobbiamo pensare a recuperare energie. Difficile senza Ibra? Normale, è il nostro campione. Oggi però abbiamo segnato tre gol e non ci è mancata pericolosità. Normale che più giocatori ho a disposizione meglio è”.

Su Calhanoglu:

Mi aspetto queste tipo di prestazioni da lui, è un giocatore moderno, lavora tanto, deve continuare così. Ha tutte le caratteristiche per essere un leader di questa squadra”.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share