Calcio e Finanza: il mercato estivo del Milan e il suo impatto sul bilancio 2021/22

Author

Categories

Share

La sessione estiva di calciomercato è terminata ed al rientro dalla sosta per la Nazionali si inizierà a fare sul serio. Il Milan ha chiuso 11 acquisti per consegnare a Stefano Pioli una rosa molto più profonda in vista dei 3 impegni di questa stagione. Il portale specializzato Calcio e Finanza ha analizzato l’impatto sul bilancio 2021/22 di queste operazioni.

Secondo le stime, i nuovi arrivi, tra ammortamenti dei calciatori acquistati a titolo definitivo, costi dei prestiti e stipendi lordi, dovrebbero tradursi in maggiori costi per circa 50,2 milioni di euro. Le uscite, invece, dovrebbero avere un impatto positivo per circa 30,5 milioni di euro per il bilancio 2021/22. Il saldo tra entrate e uscite si traduce quindi in maggiori costi per circa 19 milioni di euro.

Prendendo in considerazione il solo saldo tra entrate e uscite per quanto riguarda i cartellini, la sessione di mercato per il Milan si conclude con un saldo negativo di 62,4 milioni di euro.

La veduta esterna di Casa Milan - Milanpress, robe dell'altro diavolo
La veduta esterna di Casa Milan – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share