Altafini: “Ultimamente poco movimento in avanti del Milan. Theo sta sbagliando alcune scelte anche in attacco”

Author

Categories

Share

Jose Altafini ha commentato il pareggio del Milan contro la Sampdoria nel lunch match della 29ª giornata. I rossoneri non hanno disputato una buona partita e lo ha sottolineato anche l’ex attaccante rossonero nell’intervista odierna sulla Gazzetta dello Sport.

Sul Milan diventato prevedibile: “Ultimamente ho visto poco movimento in avanti e la partita di con la Samp lo ha confermato in maniera evidente. Non si può vivere solo delle discese di Theo o delle giocate di Ibrahimovic. Servirebbero la freschezza e l’entusiasmo della prima parte di stagione“.

Su cosa ha sofferto il Milan ieri: “Alla fine gira sempre tutto intorno a Ibra, che fa reparto da solo. Zlatan ha un pregio straordinario: quando ha il pallone tra i piedi, toglierglielo è impossibile. Ieri invece i difensori della Samp ci riuscivano quasi sempre. Probabilmente gli impegni in nazionale lo hanno affaticato“.

Sulla gara: “Prima del gol di Quagliarella non era stato un bel Milan, ma quella leggerezza ha indirizzato il match: dover rincorrere in casa, per di più ora che San Siro è diventato un tabù… Il calo di Theo mi sorprende, lo vedo sbagliare anche nelle scelte in fase offensiva. A volte si intestardisce nella soluzione individuale, ignorando i compagni. Spero che il momento passi in fretta: Theo è fondamentale“.

Author

Share