Milan, nelle prossime ore il rinnovo di Pioli: il contratto sarà fino al 2023

Author

Categories

Share

Le parti ne stanno parlando, con la massima serenità, da qualche settimana, ma adesso è il momento di mettere tutto nero su bianco. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport evidenzia come ormai, per il rinnovo di Stefano Pioli con il Milan, siamo alle ore decisive. Il nuovo contratto del tecnico rossonero è pronto, con scadenza 2023 e ingaggio portato a tre milioni di euro, che con i bonus possono diventare quattro. Rispetto alle prime intenzioni, l’accordo, dunque, non sarà biennale, ma un solo anno in più rispetto all’attuale scadenza, perchè sia l’allenatore emiliano che la proprietà rossonera vogliono essere liberi di decidere strada facendo, consapevoli che, se i risultati saranno ancora positivi, basterà sedersi al tavolo per rinegoziare.

L’annuncio del rinnovo, dice ancora la Rosea, dovrebbe avvenire nelle prossime ore, al massimo nella giornata di domani, prima di un match suggestivo come quello contro il Sassuolo, che rievoca i tempi di luglio 2020, quando proprio mentre la squadra giocava e vinceva per 2-1 sul campo dei neroverdi, dalla Germania arrivava la notizia che Ralf Rangnick, promesso sposo della società, aveva rifiutato l’offerta, e dunque il Milan confermò Pioli. Stavolta non ci sono stati dubbi, e tra le parti c’è la massima stima e fiducia che questo connubio possa durare a lungo.

Milan: Stefano Pioli, Ivan Gazidis e Paolo Scaroni - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli, Ivan Gazidis e Paolo Scaroni – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share