HomePrimo PianoIl mercato del Milan in via di definizione: parola alla difesa

Il mercato del Milan in via di definizione: parola alla difesa

Archiviata la settimana dedicata ai festeggiamenti e registrate le firme per il
passaggio di quote di maggioranza da Elliott a RedBird, siamo ufficialmente entrati nel periodo dove per il mercato si farà sul serio.

Il Milan deve dare un occhio alle necessità tecniche, uno al bilancio e uno anche sulla nuca pronto a ragionare anche in base a come si potrà comporre la lista dei convocati alla prossima Champions League. Sfaccettature del calcio moderno, che tende a creare più problemi che non soluzioni.

In attesa di capire chi potranno essere i sostituti di Maignan per l’anno che verrà, perché spesso i portieri forniscono ottimi assist per sistemare la voce “vivaio”, cerchiamo di immaginare la strategia per la linea di giocatori che la porta Iron Mike invece la difende ogni gara.

Con Romagnoli più OUT che IN, la sensazione è che Maldini e Massara vogliano stringere i tempi per Botman e tra una caletta e una cena ibizenche, forse una bozza di accordo potrebbero portarlo a casa già nel mese di giugno.

Con un investimento sensibile in quella zona, il rientro di Kjær e la possibile conferma di Gabbia per le questioni italiani/giovanili di cui sopra, sembra sempre più probabile che Kalulu l’anno prossimo possa fare più il terzino che non il centrale, nonostante gli ottimi risultati.

Il francese fresco anche di assist con la sua nazionale, potrebbe diventare un diretto concorrente di Calabria sulla fascia di destra, aggiungendosi al jolly laterale Florenzi. Cocco de’ nonna dovrebbe far ritorno a Milanello sin da luglio, previo accordo coi giallorossi per il riscatto.

Ma di scontato di questi tempi non c’è nessuna operazione. Tuttavia al momento l’imbastitura difensiva appare questa.

Milan: Alessandro Florenzi e Fikayo Tomori (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Alessandro Florenzi e Fikayo Tomori (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Gazzetta, Milan: Ziyech protagonista col Marocco. E ora il Chelsea…

Hakim Ziyech è certamente uno dei volti del Mondiale in Qatar per quanto dimostrato...

Milan, guarda che Paqueta: flop in Serie A, unico nel Brasile

Da talento incompreso, o quasi, in rossonero a protagonista oggi nel Brasile che si...

Ex Milan, Taarabt: “In tanti mi chiedono dei tifosi rossoneri, ma il Benfica è molto meglio: è su un altro livello”

L'ex giocatore rossonero Adel Taarabt ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano portoghese Record. Il...

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Ultim'ora

Gazzetta, Milan: Ziyech protagonista col Marocco. E ora il Chelsea…

Hakim Ziyech è certamente uno dei volti del Mondiale in Qatar per quanto dimostrato...

Milan, guarda che Paqueta: flop in Serie A, unico nel Brasile

Da talento incompreso, o quasi, in rossonero a protagonista oggi nel Brasile che si...

Ex Milan, Taarabt: “In tanti mi chiedono dei tifosi rossoneri, ma il Benfica è molto meglio: è su un altro livello”

L'ex giocatore rossonero Adel Taarabt ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano portoghese Record. Il...