HomePrimo PianoMP PREVIEW - Verso Milan-Monza: tutto quello che c’è da sapere

MP PREVIEW – Verso Milan-Monza: tutto quello che c’è da sapere

Milan-Monza è il match centrale (ore 18) del sabato dell’undicesimo turno di Serie A, un sabato che si aprirà alle 15 con Salernitana-Spezia e vedrà contrapporsi alle ore 20.45 Fiorentina e Inter. Non una gara qualunque per chi ha tutt’oggi e ha avuto soprattutto in passato i colori rossoneri nel cuore, come Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, alla loro prima contro la loro ex squadra nel massimo campionato, in quel San Siro che fa riaffiorare dolci ricordi.

Nessuno sconto, però, sul terreno di gioco dove si sfideranno le compagini allenate da Stefano Pioli e Raffaele Palladino. Quest’ultimo ha avuto un impatto incredibile sui risultati dei brianzoli: dal suo arrivo 4 vittorie e una sola sconfitta tra campionato e Coppa Italia, con annesso passaggio del turno dopo la vittoria in settimana contro l’Udinese. Analizziamo ora il momento delle due squadre.

Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Lo stato di forma delle due squadre: Milan

8 vittorie, 3 pareggi, 3 sconfitte: questo il ruolino di marcia dei rossoneri in queste prime 14 uscite stagionali. Le battute d’arresto sono arrivate contro Napoli (1-2) e due volte contro il Chelsea (3-0 all’andata e 0-2 al ritorno), mentre i pareggi contro Atalanta (1-1), Sassuolo (0-0) e Salisburgo (1-1). Reduci dalla vittoria contro l’Hellas Verona (1-2), i rossoneri guardano con attenzione la classifica che recita 3° posto a -1 dall’Atalanta e -3 dal Napoli, ma con un turno favorevole all’orizzonte: i bergamaschi ospitano la Lazio, mentre i partenopei affronteranno all’Olimpico la Roma, rispettivamente quinta e quarta forza nella graduatoria.

Sono 5 gli indisponibili per il tecnico emiliano, il quale recupera sia De Ketelaere che Kjaer (quest’ultimo in campo dal 1’), ma perde fino a gennaio Mike Maignan, il quale ha accusato un nuovo infortunio muscolare. Occhio alla diffida di Theo Hernandez, il quale rischia di saltare il difficile impegno di Torino contro i granata, in programma domenica prossima.

Stefano Pioli dovrebbe optare per un robusto turnover rispetto all’ultima gara del Bentegodi: in campo dal 1’ Dest, Pobega, Rebic e Origi, oltre al già citato Kjaer. Panchina per Kalulu, Tonali, Leao e Giroud. Torna anche Messias nella formazione titolare e si riappropria della fascia destra offensiva.

Indisponibili Calabria (lesione miotendinea prossimale del bicipite femorale della coscia destra), Florenzi (operato al tendine prossimale del bicipite femorale della coscia sinistra), Ibrahimovic (recupero dall’operazione per la ricostruzione del legamento crociato anteriore, con rinforzo laterale e riparazione meniscale), Maignan (lesione del muscolo soleo della gamba sinistra), Saelemaekers (lesione parziale del legamento collaterale mediale)
Squalificati
Diffidati Theo Hernandez
Monza: Raffaele Palladino
Monza: Raffaele Palladino

Lo stato di forma delle due squadre: Monza

5 vittorie, 1 pareggio, 6 sconfitte: questo il cammino dei brianzoli fino a questo punto della stagione. 14° posto in classifica con 10 punti e ottavi di finale di Coppa Italia conquistati con vista sull’Allianz Stadium di Torino dove affronteranno la Juventus. La vittoria infrasettimanale di coppa contro l’Udinese (2-3) ha dimostrato due cose: in primis la profondità della rosa a disposizione di Palladino, il quale ha effettuato un ampio turnover; in secundis la reazione immediata al primo stop della sua gestione sul campo dell’Empoli (1-0).

Sono 3 in totale gli indisponibili per il tecnico campano: si tratta dei due difensori Izzo e Paletta (quest’ultimo uscito infortunato dal match alla Dacia Arena) e dello squalificato Rovella che dovrà scontare due turni per la reazione avuta con Fazzini nella sfida contro l’Empoli.

Per quel che riguarda la formazione, tornano in campo i titolarissimi: l’unico superstite di mercoledì potrebbe essere Colpani in mediana, ma è insidiato da Barberis. In porta si rivede Di Gregorio, mentre in attacco tanta fantasia con il trio Pessina-Mota Carvalho-Caprari.

Indisponibili Izzo, Paletta (problema muscolare)
Squalificati Rovella
Diffidati

 

Statistiche e precedenti di Milan-Monza

  • Il Monza sarà l’11ª squadra lombarda ad affrontare il Milan in Serie A: i rossoneri solo contro l’Inter nel 1929 hanno perso nel loro primo confronto assoluto contro avversarie di questa regione (6 vittorie, 3 pareggi);
  • Sarà la prima trasferta in Lombardia del Monza in Serie A, in generale fin qui i brianzoli hanno affrontato solo l’Atalanta tra le avversarie lombarde nel massimo campionato (sconfitta per 0-2 all’U-Power Stadium lo scorso 5 settembre);
  • Milan e Monza si sono già affrontate in Serie B: i rossoneri hanno vinto tutte le 4 sfide contro i brianzoli nel campionato cadetto 1980/81 con Massimo Giacomini allenatore e nel 1982/83 con alla guida Ilario Castagner;
  • Il Milan ha vinto tutte le ultime 6 gare casalinghe di Serie A contro squadre neopromosse, senza mai subire nemmeno un gol: l’ultima neopromossa a trovare il successo a San Siro è stata il Benevento il 21 aprile 2018 (rete di Pietro Iemmello);
  • Era dal 1992/93 che il Milan non vinceva almeno 7 delle prime 10 partite di un campionato di Serie A nell’annata successiva alla vittoria di uno Scudetto: in quella stagione poi bissò il titolo dell’anno precedente;
  • Il Monza ha raccolto 10 punti in queste prime 10 giornate: considerando i precedenti 20 campionati di Serie A, solo 4 su 34 neopromosse (12%) che hanno totalizzato almeno questo bottino nelle prime 10 partite giocate, sono poi retrocesse a fine stagione (Benevento 2020/21, Frosinone 2015/16, Brescia 2010/11 e Lecce 2008/09);
  • Nel 2022 nessuna squadra ha collezionato più clean sheet del Milan in gare casalinghe nei cinque maggiori campionati europei: 9, in 15 sfide, al pari di Fiorentina, Liverpool e Real Sociedad. Tuttavia, i rossoneri hanno tenuto la porta inviolata solo in 2 delle 5 partite casalinghe del torneo in corso;
  • Soltanto la Roma (151) permette di giocare meno palloni nella propria area agli avversari rispetto al Milan (166).

Probabili formazioni di Milan-Monza

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Dest, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez (c); Pobega, Tonali; Messias, Diaz, Rebic; Origi.  (A disp.: Mirante, Jungdal; Kalulu, Gabbia, Thiaw, Ballo-Toure; Adli, Bakayoko, Bennacer, Krunic, Vranckx; De Ketelaere, Giroud, Leao)  All. Stefano Pioli

Monza (3-4-1-2): Di Gregorio; Donati, Pablo Mari, Marlon; Ciurria, Colpani, Sensi, Carlos Augusto; Pessina (c); Mota, Caprari.  (A disp.: Cragno, Sorrentino; Antov, Caldirola, Marrone, Carboni, Birindelli; D’Alessandro, Barberis, Machin, Bondo, Valoti, Ranocchia; Gytkjaer, Petagna, Vignato)  All. Raffaele Palladino

Gli uomini chiave di MilanPress

Uomo chiave del Milan: Ante Rebic

Uomo chiave del Monza: Matteo Pessina

Milan: Ante Rebic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Ante Rebic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Gli uomini del match: Milan-Monza

Sono Ante Rebic e Matteo Pessina i nostri uomini chiave per la partita di San Siro in programma questa sera. Il croato torna titolare dopo due mesi (l’ultima volta in Atalanta-Milan), in questo caso sulla fascia sinistra perché farà riposare Rafael Leao, comunque pronto a subentrare a gara in corso.

Il numero 12 rossonero raggiungerà quota 100 presenze con questa maglia considerando tutte le competizioni in occasione di questo match. È inoltre il giocatore che ha fornito più assist subentrando a gara in corso in questa Serie A (2) e uno dei quattro giocatori (con Beto, Luis Alberto e Pedro) ad aver partecipato attivamente a più reti dopo essere entrato dalla panchina (un gol e 2 assist). Ora c’è da confermarsi anche dal 1’: serve l’impatto delle serate migliori.

Dall’altra parte premiamo il capitano biancorosso, arrivato in estate dall’Atalanta. Un affare che interessa anche al club di via Aldo Rossi perché possiede il 50% sulla sua futura rivendita: se il Monza si salverà, scatterà l’obbligo di riscatto fissato a 15 milioni di euro. È una partita dal significato particolare, poiché lasciò il Monza a 18 anni per trasferirsi proprio a Milano, ma la sua avventura non si rivelò fortunata: nessuna presenza con la maglia rossonera. Una piccola rivincita da prendersi sul campo, con indosso i colori che lasciò nel lontano 2015.

Dove seguire Milan-Monza

Partita: Milan-Monza

Data: 22 ottobre 2022

Orario: 18.00

Arbitro: Livio Marinelli

Assistenti: Andrea Zingarelli, Domenico Palermo

IV uomo: Alessandro Prontera

VAR e AVAR: Marco Guida, Luca Mondin

Canale: DAZN

Diretta testuale: account Twitter di MilanPress o milanpress.it

Milan-Monza Preview - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan-Monza Preview – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Italia U19, Camarda: “Il mio obiettivo è vincere questo Europeo, sono orgoglioso di far parte di questa nazionale. I due gol…”

Impegnato con l'Italia U19 all'Europeo di categoria e grande protagonista con una doppietta della...

Atletico Madrid, Morata saluta sui social: “Grazie a tutti i tifosi, siete l’anima di questo club”

L'ufficialità di Alvaro Morata al Milan è arrivata, ma il capitano della Nazionale spagnola...

Milan, mercato in uscita: è fatta per la cessione di Jan-Carlo Simić. I dettagli

Il mercato del Milan di muove anche in uscita e dopo le indiscrezioni iniziali...

Ex Milan, ora è ufficiale: Pepe Reina torna in Serie A

Le prime indiscrezioni sono diventate realtà. L'ex portiere del Milan Pepe Reina, in rossonero...

Ultim'ora

Italia U19, Camarda: “Il mio obiettivo è vincere questo Europeo, sono orgoglioso di far parte di questa nazionale. I due gol…”

Impegnato con l'Italia U19 all'Europeo di categoria e grande protagonista con una doppietta della...

Atletico Madrid, Morata saluta sui social: “Grazie a tutti i tifosi, siete l’anima di questo club”

L'ufficialità di Alvaro Morata al Milan è arrivata, ma il capitano della Nazionale spagnola...

Milan, mercato in uscita: è fatta per la cessione di Jan-Carlo Simić. I dettagli

Il mercato del Milan di muove anche in uscita e dopo le indiscrezioni iniziali...