È sempre più l’ora di Messias: Pioli pensa a lui dal primo minuto contro il Napoli

Milan: Junior Messias (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Junior Messias (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Il Milan lo ha aspettato a lungo, a causa di una condizione fisica non ottimale la scorsa estate, e poi di un infortunio, ma adesso Junior Messias è diventato una pedina fondamentale nello scacchiere tattico di Stefano Pioli. Come evidenzia l’edizione odierna di Tuttosport, dal gol decisivo nella notte del Wanda Metropolitano, Messias si è preso il Milan a suon di gol e prestazioni. Anche contro l’Udinese, è bastato il suo ingresso per svegliare un Milan assopito ed aiutarlo nel forcing finale alla ricerca del pareggio, poi arrivato grazie a Zlatan Ibrahimovic.

Ormai, che sia dal primo minuto o a gara in corso, Messias scende sempre in campo. Secondo il quotidiano torinese, le assenze di Rebic e Leao e il momento non certo brillante di Saelemaekers e Diaz, potrebbero spingere Pioli a concedere una maglia da titolare al brasiliano nel big match di domenica sera a San Siro contro il Napoli.

Milan: Junior Messias (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Junior Messias (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)