Cosmi: “Messias? Raramente si vedono in Serie A giocatori con così tante qualità tutte insieme”

Author

Categories

Share

L’ex tecnico del Crotone Serse Cosmi ha rilasciato una breve intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport, nella quale ha parlato del nuovo acquisto rossonero Junior Messias.

Raramente si vedono in Serie A giocatori con così tante qualità tutte insieme. È arrivato tardi a grandi livelli, è vero, ma significa anche che è meno usurato di altri“.

Sulle sue qualità: “Ha tante qualità, ha straordinarie doti tecniche e grande duttilità tattica. Ha fisico e soprattutto valori umani eccezionali. Fino a venticinque anni frequentava il calcio minore, ma io non ho mai visto un professionista così, esemplare, inattaccabile. Uno che arriva al campo due ore prima e se ne va tra gli ultimi. Apprezza quello che fa, ama il suo mestiere, ha capito che l’occasione doveva essere sfruttata e ha dato tutto se stesso“.

Sul poter giocare in Champions: “Mi stupisce anzi che non ci siano state altre squadre di vertice a essersi interessate a lui. Dissi subito che poteva giocare in una delle prime otto del campionato. È bravo sulle palle inattive, ha progressione, vede la porta, si inserisce, ha un buon tiro, strappa, ha forza. E poi è un classico mancino brasiliano, tecnicamente di altissimo livello“.

Sul ruolo: “Con me giocava interno nel 3-5-2 o subito dietro la punta, da trequartista. Ma può fare benissimo l’esterno d’attacco nel 4-3-3, quindi utile per come gioca il Milan di oggi, meglio a destra per poter rientrare con il sinistro. Attacca la profondità con e senza palla, difficilmente lo fermi. Ha davvero grandi potenzialità. Il Milan lo porta in un’altra dimensione ma è l’occasione della sua vita, non sbaglierà. Io scommetto su di lui e complimenti a Maldini e Massara: hanno dimostrato ancora una volta di saper scegliere bene“.

Milan: Junior Messias
Milan: Junior Messias (Photo Credit: acmilan.com) – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share