Gazzetta, Milan: Leao e Theo sono indispensabili

Categories

Secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Leao e Theo Hernandez sono semplicemente indispensabili per il Milan. I rossoneri sulla fascia sinistra, osano, creano ed incantano; infatti la distribuzione dell’attacco passa per lo più sui piedi dei due campioni.

Il talento portoghese e quello francese, insieme, hanno giocato tutte le partite  dal primo minuto e sono gli unici giocatori di movimento ad aver avuto un minutaggio così ampio (sette partite su sette, tra cui sei in Serie A ed una in Champions League).

Il dinamico duo, nella scorsa stagione, è stato autore del 32% del dribbling della squadra di Pioli e ha effettuato il 22% delle occasioni da gol. Le stelle del Diavolo sono a dir poco incontenibili: negli ultimi 13 mesi, il calciatore con la numero 17 sulle spalle ha realizzato 109 dribbling, invece Theo ne ha completati 55.

Rafa e Theo sono inarrestabili in Italia e sono tra le coppie più complete in Europa, statisticamente parlando, la rosa di Pioli non ha nulla da invidiare a squadre come il Real Madrid, Arsenal, City e Liverpool per quanto riguarda l’efficienza sulla fascia sinistra. Il portoghese è nella top 15 di dribbling ed occasioni da gol del proprio campionato; insieme a lui troviamo giocatori come Messi, Mbappé, Gabriel Jesus e Vinicius.

Milan: Theo Hernandez e Rafael Leao (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Theo Hernandez e Rafael Leao (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Autore

condividi