lunedì, Giugno 27, 2022

Milan-Juventus, grande equilibrio nelle quote dei bookies. Il ‘gol dell’ex’ di Ibra dato a 2,15

Author

Categories

Share

Non c’è una vera favorita tra Milan e Juventus, che domenica sera si affrontano a San Siro nel match più importante del weekend di Serie A. Per i betting analyst di Stanleybet.it regna l’equilibrio: l’«1» prevale di pochissimo, a 2,60, mentre il successo esterno dei bianconeri è dato a 2,65. Poco più alto il segno «X», fissato a 3,25. L’equilibrio si riflette anche nelle quote dell’Over, a 1,85, e dell’Under, poco più basso a 1,82. Prevale invece in maniera piuttosto netta il Goal, visto a 1,67, mentre il No Goal è in quota a 2,03. Tra i risultati esatti in pole quindi l’1-1, proposto a 5,60, mentre l’1-0 e lo 0-1 valgono entrambi 8,40 la posta.

Il caso Dybala continua a tenere banco, ma i numeri lo indicano ancora come protagonista della sfida. L’argentino è andato a segno sei volte nei testa a testa contro il Milan – uno dei migliori marcatori bianconeri nei confronti diretti – e nelle scommesse sui chi andrà a segno è la prima scelta juventina a 2,35, alla pari con Morata, mentre sale a 7 il gol dell’ex di Manuel Locatelli. L’attacco del Milan sarà ancora una volta nelle mani di Ibrahimovic, dato a 2,15, con Rebic che lo segue a 2,85. La svista dell’arbitro Serra in Milan- Spezia accende i riflettori sulla direzione di gara: un’espulsione nel corso dell’incontro è a 3,25 (la quota più bassa tra tutte le partite di giornata), un rigore è a 2,54, mentre l’intervento del Var pagherebbe 3,10.

fonte: agipronews.it

Juventus-Milan: Theo Hernandez e Alvaro Morata (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share