HomeNewsMilan, Hauge fuori dalla lista UEFA: il motivo dell'esclusione

Milan, Hauge fuori dalla lista UEFA: il motivo dell’esclusione

Tra pochi giorni i rossoneri riprenderanno a lottare anche in Europa League, con il doppio incontro con la Stella Rossa in programma il 18 e il 25 febbraio. Nella lista UEFA dei 22 giocatori che prenderanno parte ai prossimi match, un po’ a sorpresa, non c’è Jens Petter Hauge, che ha perso il ballottaggio con Meite e Krunic.

Come si può leggere oggi ne Il Corriere dello Sport, la motivazione dell’esclusione è molto semplice. Mister Pioli, con Rebic, Leao e Mandzukic, si sente molto più coperto sulla trequarti. Mentre a centrocampo, vista anche questa prima parte di stagione, ci sarà certamente bisogno di più interpreti.

Milan: Rade Krunic – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Di Marzio – Fatta per il prestito di Lazetic all’Altach

Nonostante il mercato in entrata per le squadre di Serie A sia chiuso, il...

Lecce, Corvino: “Il campionato di Serie A è ricco di insidie: basti pensare che il Milan campione d’Italia…”

Il direttore generale dell'area tecnica del Lecce Pantaleo Corvino è intervenuto in conferenza stampa...

Leao, la storia Instagram che inneggia il Milan: indizio social tra rinnovo e campo?

Al seguito del clamoroso dibattito giornalistico, il Milan continua con tranquillità l'operazione rinnovo di...

Inter-Milan, biglietti introvabili: altro sold-out a San Siro per la stracittadina milanese

C'è voglia di derby a Milano. Come riporta la Gazzetta dello Sport, sul sito...

Ultim'ora

Di Marzio – Fatta per il prestito di Lazetic all’Altach

Nonostante il mercato in entrata per le squadre di Serie A sia chiuso, il...

Lecce, Corvino: “Il campionato di Serie A è ricco di insidie: basti pensare che il Milan campione d’Italia…”

Il direttore generale dell'area tecnica del Lecce Pantaleo Corvino è intervenuto in conferenza stampa...

Leao, la storia Instagram che inneggia il Milan: indizio social tra rinnovo e campo?

Al seguito del clamoroso dibattito giornalistico, il Milan continua con tranquillità l'operazione rinnovo di...