HomeSocial&CoIl messaggio di Florenzi sui social: "Non vedo l'ora di ricominciare. Pronto...

Il messaggio di Florenzi sui social: “Non vedo l’ora di ricominciare. Pronto a tornare a sudare con i miei compagni”

Un messaggio eloquente dal diretto interessato. Nelle ultime settimane si è parlato molto del futuro di Alessandro Florenzi che potrebbe essere lontano dal Milan. Oltre al contratto in scadenza nel giugno 2025, alla base di quest’indiscrezione ci sarebbe un rapporto non idilliaco con Paulo Fonseca a causa di quanto accaduto ai tempi della Roma.

Il terzino destro rossonero, però, ha allontanato di fatto queste voci con un post social nel quale si dice pronto alla nuova stagione e al raduno, in programma domani a Milanello.

Non vedo l’ora di ricominciare!

Pronto a tornare a sudare con i miei compagni. Insieme passo dopo passo!“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALESSANDRO FLORENZI (@florenzi)

Altre notizie

Contatti tra Milan e Roma per Tammy Abraham: l’inglese vuole i rossoneri, si tratta

Sembra che il Milan abbia trovato l'attaccante che completerà il proprio roster offensivo. Confermato...

Milan, il Soccer Champions Tour sarà visibile su DAZN: i dettagli

Il Milan anche questa estate si confronterà con Manchester City, Real Madrid e Barcellona...

Da giocatore a dirigente è cambiato poco: Ibra sempre in mezzo alle critiche. Ma è proprio così che riesce a dare il meglio…

La mancanza di una comunicazione chiara ma quanto mai necessaria è stata, per tutta...

Malagò: “Emendamento Mulè? Vedremo quali saranno le ricadute di tutto questo. Quando succede una cosa del genere…”

Il presidente del Coni Giovanni Malagò, ha parlato della lettera scritta da Uefa e...

Ultim'ora

Contatti tra Milan e Roma per Tammy Abraham: l’inglese vuole i rossoneri, si tratta

Sembra che il Milan abbia trovato l'attaccante che completerà il proprio roster offensivo. Confermato...

Milan, il Soccer Champions Tour sarà visibile su DAZN: i dettagli

Il Milan anche questa estate si confronterà con Manchester City, Real Madrid e Barcellona...

Da giocatore a dirigente è cambiato poco: Ibra sempre in mezzo alle critiche. Ma è proprio così che riesce a dare il meglio…

La mancanza di una comunicazione chiara ma quanto mai necessaria è stata, per tutta...