HomeNewsFemminile, Giacinti: "Dalla Juventus ci divide solo un rigore. La società ci...

Femminile, Giacinti: “Dalla Juventus ci divide solo un rigore. La società ci dà un sostegno raro”

L’attaccante e capitano del Milan Femminile, Valentina Giacinti, ha rilasciato una lunga intervista al portale L’Ultimo Uomo, raccontando tante cose della sua carriera e della sua esperienza al Milan. Si comincia col calcio femminile in generale: “Da quando ha iniziato a esserci il Milan Femminile ci stanno pagando i contributi, quindi per noi è importante. Siamo contente di giocare con il Milan perché ci sentiamo valorizzate, ma ci sono tante squadre che ancora non riescono ad allenarsi la mattina. Allenarsi la mattina non ti permette di fare un altro lavoro. Anche se non siamo professioniste, ci sentiamo tali sul campo e nella vita perché cerchiamo di fare il nostro lavoro nel migliore dei modi. Prima dell’arrivo del Milan mi capitava di dovermi alzare alle cinque del mattino per fare le trasferte, in pullman o in aereo, e se poi si arrivava troppo presto bisognava trovare un posto dove camminare perchè stare sedute a tavola due ore non ci avrebbe fatto bene. Sono sacrifici necessari ad apprezzare meglio quello che abbiamo ora“.

Giacinti prosegue: “L’arrivo di giocatrici straniere di alto livello ha arricchito il nostro campionato e alzato l’asticella. Noi abbiamo ad esempio Agard e Boquete. E’ uno stimolo in più per le ragazze italiane, che prima avevano il posto assicurato in squadra anche a diciassette anni. Il livello si sta alzando parecchio. Il gol per me penso sia una cosa abbastanza naturale. Quando mi trovo davanti alla porta non è che la guardo, so che è lì e so in che punto del campo sono. A forza di allenarti, di stare in campo, ti viene. L’attacco alla profondità, invece, è una cosa che nessuno mi ha insegnato, che viene da me. Penso che tante cose siano dei doni e ognuno ha i propri doni. Da quando sono al Milan faccio un lavoro particolare sul mio fisico, curando ogni dettaglio in palestra con il preparatore atletico e a tavola con il nutrizionista. Mi sono strutturata meglio, prima era un po’ difficile perché non avevamo strutture. Gli allenamenti di mattina ci permettono di mangiare bene, al contrario di qualche anno fa quando tornavi a casa tardi e non avevi neanche la forza di cenare“.

Riguardo il Milan attuale, Giacinti afferma: “Ci divide dalla Juventus solo un rigore, il nostro obiettivo però è consolidare il posto in Champions League poi col tempo vedremo come andranno le cose. Al Milan siamo una grande famiglia, tra maschile e femminile. Nei momenti difficili di entrambe le squadre, mi capitava di scambiare dei messaggi con Romagnoli, ci ha dato il loro sostegno e noi l’abbiamo dato a loro. Dalla società ci arriva un sostegno raro, a definire quanto credano in noi e nella crescita del calcio femminile. Stanno insegnando alla squadra ad avere una mentalità forte, per andare in Champions e fare qualcosa di importante per il club. Il mancato approdo in Champions dello scorso anno? Ormai è acqua passata, il secondo posto vogliamo prendercelo sul campo, senza algoritmi. Sono contenta per Daniela Sabatino, stavo guardando la partita della Fiorentina contro lo Sparta Praga e ho detto alla mia coinquilina che avrebbe fatto gol, perché lei è una d’area, una che non si arrende mai“.

Milan Femminile: Valentina Giacinti - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan Femminile: Valentina Giacinti – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Milan, ecco la nuova lista Champions: Ibrahimovic esclusione eccellente, Thiaw sostituisce Dest. E Maignan…

Il Milan ha presentato alla UEFA la lista Champions per i prossimi impegni europei....

Sfuma un obiettivo del Milan: Godts passa ufficialmente all’Academy dell’Ajax

Come annunciato sul proprio sito, l'Ajax ha ufficialmente acquisito le prestazioni di Mika Godts...

Verso Inter-Milan: Pioli cambia tutto per svoltare?

Può essere il derby della svolta. Anzi, deve essere il derby della svolta. Il...

Febbraio rossonero: il fattore San Siro potrà portare alla svolta?

Se gennaio, ai tifosi milanisti, è sembrato un mese duro e complicato, ma soprattutto...

Ultim'ora

Milan, ecco la nuova lista Champions: Ibrahimovic esclusione eccellente, Thiaw sostituisce Dest. E Maignan…

Il Milan ha presentato alla UEFA la lista Champions per i prossimi impegni europei....

Sfuma un obiettivo del Milan: Godts passa ufficialmente all’Academy dell’Ajax

Come annunciato sul proprio sito, l'Ajax ha ufficialmente acquisito le prestazioni di Mika Godts...

Verso Inter-Milan: Pioli cambia tutto per svoltare?

Può essere il derby della svolta. Anzi, deve essere il derby della svolta. Il...