Champions League: Thomas Muller raggiunge a 48 reti Ibrahimovic e Shevchenko

Author

Categories

Share

È stata una serata di Champions League entusiasmante, soprattutto per quello che si è visto all’Allianz Arena. Il Bayern Monaco ha perso per 2-3 in casa contro il Paris Saint-Germain di Mauricio Pochettino, nell’andata dei quarti di finale.

L’autore del secondo gol dei bavaresi è stato Thomas Muller, che ha raggiunto due mostri sacri nella classifica marcatori della competizione. Entrambi hanno un denominatore comune: il Milan. Si tratta di Andriy Shevchenko e Zlatan Ibrahimovic. Sono 48 le reti realizzate da questi tre campioni in Champions League. Lo testimonia questo tweet.

Author

Share