Gazzetta, cessione Milan: l’annuncio potrebbe arrivare già oggi

La veduta esterna di Casa Milan - Milanpress, robe dell'altro diavolo
La veduta esterna di Casa Milan - Milanpress, robe dell'altro diavolo

Come riferito dalla Gazzetta dello Sport, in data odierna, il fondo RedBird potrebbe ufficialmente diventare il nuovo proprietario del Milan. Basterebbero infatti pochi secondi per la firma dei contratti vincolanti e per la definizione del passaggio di proprietà.

Come sottolineato dalla rosea, l’operazione è in dirittura d’arrivo: solo alcune questioni tecniche potrebbero fare slittare di qualche ora l’annuncio. Il fondo creato da Gerry Cardinale, che oggi è atteso a Milano, proseguirà la strategia sostenibile degli ultimi anni, non caricherà di debiti il club di Via Aldo Rossi. Le parti hanno trovato l’intesa sulla base di 1,3 miliardi di dollari. Il fondo Elliott rimarrà comunque in società con una quota di minoranza.

Affinché si completi il passaggio vero e proprio delle quote della società, scrive la Gazzetta, ci vorranno circa due mesi. In questo periodo di tempo, RedBird procederà nei colloqui con l’attuale dirigenza, porterà avanti il progetto riguardante il nuovo stadio e pianificherà budget e strategie di mercato. 

RedBird Capital Partners: Gerry Cardinale - MilanPress, robe dell'altro diavolo
RedBird Capital Partners: Gerry Cardinale – MilanPress, robe dell’altro diavolo