Milan-Bologna, la moviola del match: manca un rigore agli ospiti

Categories

Prestazione poco sotto la sufficienza per il direttore di gara Manganiello in quel di San Siro per Milan-Bologna. Il fischietto di Pinerolo valuta male l’episodio più controverso del match e non viene aiutato dal VAR Banti, il quale poteva intervenire per chiarire la situazione. Accade tutto al 74′, quando Sansone in area viene agganciato da Tomori: l’arbitro fa correre, ma dai replay si vede effettivamente il contrasto falloso in ritardo dopo che il pallone era già stato scaricato. Secondo la moviola della Gazzetta dello Sport si trattava di calcio di rigore.

Mancano poi due cartellini gialli, uno per parte: il primo per Leao che nel corso del primo tempo applaude sarcasticamente Manganiello dopo un intervento falloso ai suoi danni non ravvisato; l’altro è per Dominguez, autore di un fallo ad inizio secondo tempo.

Milan-Bologna: Olivier Giroud (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Bologna: Olivier Giroud (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Autore

condividi