HomePrimo PianoLe tante piste del mercato: Frattesi più di un'idea, Kamada quasi una...

Le tante piste del mercato: Frattesi più di un’idea, Kamada quasi una certezza e…due poltrone per l’attacco

Accanto al nome Milan, negli ultimi giorni i quotidiani sportivi stanno spingendo tantissimo sul calciomercato. La società sta lavorando tantissimo per regalare a Stefano Pioli degli ulteriori dettagli per completare la base solida della sua squadra, spingendosi su più alternative nei nomi da trattare. Come riporta la Gazzetta dello Sport, oltre i caldissimi Kamada e Openda, il Diavolo sta pensando intensamente a Davide Frattesi del Sassuolo.

L’identikit è perfetto, in quanto italiano, giovane e di enorme intelligenza tattica: serve una buona mediana per sostituire l’infortunato Bennacer, ed il suo nome, accostato a quello di Tonali, è ottimo. Inserimenti da veterano della Serie A, poi. Undici reti da centrocampista non sono da tutti, ed un Milan povero in esse dovrebbe approfittarne.

La difesa non dovrebbe essere toccata secondo la Rosea, quindi spazio all’attacco. Openda è il nome più importante per il prossimo mercato rossonero, una missione nel quale il Milan parte per trionfare. Nei primi contatti, l’agente del belga ha fatto sapere che c’è il Borussia Dortmund sul giocatore, ed il prezzo sarà sui 25 milioni. Il suo acquisto, qualora dovesse realizzarsi, non escluderà un colpo di fine mercato per completare la batteria offensiva. In questo senso, Marko Arnautovic è un nome perfetto per compensare le qualità fisiche di Openda.

Infine, la zona di trequarti. Daichi Kamada è un colpo (colpaccio…) in canna, e si aspetta solamente l’affondo del club. Probabilmente la firma avverrà solo dopo la qualificazione ufficiale in Champions League. Un nome che si aggiunge a Diaz e De Ketelaere, in due situazioni diversissime: lo spagnolo vuole rimanere e la dirigenza meneghina lavorerà con il Real Madrid per trattenerlo alle cifre giuste, il belga dovrebbe rimanere, ma il condizionale è dettato dalle offerte che possono arrivare. Ad una certa quota sarà addio per Charles.

Charles De Ketelaere alla clinica "La Madonnina" - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Charles De Ketelaere alla clinica “La Madonnina” – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Corriere Bergamo: Saelemaekers nella lista di mercato dell’Atalanta

Non riscattato dl Bologna, e considerato dal Milan come un esubero, Alexis Saelemaekers potrebbe...

Gazzetta, possibile intreccio Juventus-Milan: Fofana è un possibile sostituto di Rabiot

Il Milan è attivo anche sul mercato dei centrocampisti, per cui presto potrebbe rientrare...

Tuttosport, Milan: il piano monetizzazione passa dai rientranti dal prestito

Nelle prossime settimane rientreranno al Milan dai rispettivi prestiti diversi giocatori, che il club...

Anche ad Euro 2024 c’è aria di derby: Dumfries-Theo infiamma Olanda-Francia

Anche ad Euro 2024 si respira aria di derby. In Olanda-Francia di domani sera...

Ultim'ora

Corriere Bergamo: Saelemaekers nella lista di mercato dell’Atalanta

Non riscattato dl Bologna, e considerato dal Milan come un esubero, Alexis Saelemaekers potrebbe...

Gazzetta, possibile intreccio Juventus-Milan: Fofana è un possibile sostituto di Rabiot

Il Milan è attivo anche sul mercato dei centrocampisti, per cui presto potrebbe rientrare...

Tuttosport, Milan: il piano monetizzazione passa dai rientranti dal prestito

Nelle prossime settimane rientreranno al Milan dai rispettivi prestiti diversi giocatori, che il club...