HomePrimo PianoMaldini a Mediaset: "Bennacer rinnova nel giro di tre giorni. Con Leao...

Maldini a Mediaset: “Bennacer rinnova nel giro di tre giorni. Con Leao c’è volontà da entrambe le parti di andare avanti”

Intervenuto ai microfoni di Mediaset, Paolo Maldini ha parlato così nel pre partita di Milan-Torino. Ecco le sue dichiarazioni:

La Coppa Italia vent’anni fa: “Questo è un trofeo importante che forse in passato non è stato trattato come tale. Io personalmente mi ricordo quando l’abbiamo vinta, 20 anni fa, tre giorni dopo la vittoria della Champions. Ma penso che in questi 20 anni abbia assunto un valore maggiore“.

Su De Ketelaere: “È un giocatore di 21 anni, giovane, con un contratto di 5 anni e sul quale è stato fatto un progetto a lunga scadenza. Non si può pensare che una partita di Coppa Italia a gennaio sia l’ultima spiaggia. Questo credo che sia sbagliato, dobbiamo essere equilibrati. L’abbiamo visto tante volte, e la questione Tonali penso che abbia insegnato tanto a tanti. Dobbiamo aspettare questi giocatori giovani che comunque hanno bisogno di trovare qualcosa di diverso rispetto a quello che hanno avuto prima di arrivare al Milan“.

Sul mercato: “Da questa linea non ci scostiamo perché ci siamo dati una direzione sostenibile. Ci sentiamo competitivi, siamo campioni in carica, abbiamo ancora quattro competizioni da giocare e quindi non faremo grandi investimenti e nel mercato invernale non faremo praticamente niente. Il Milan sarà ambizioso su tutte e quattro le competizioni. Campionato e Champions League hanno occupato la prima parte della stagione e ora siamo concentrati sulla Coppa Italia”.

Vice Maignan: “No, abbiamo fiducia in Tatarusanu che ha giocato ottime partite, abbiamo Mirante e abbiamo preso Vazquez. Non c’è nessun’altra operazione in vista“.

Su Bennacer e Leao: “Rinnovo Bennacer? Assolutamente sì, penso che lo faremo nelle prossime 24-36 ore. Con Leao ci stiamo sentendo, ci sono le videochiamate e non dobbiamo incontrarci per forza di persona. Cercheremo di arrivare a una soluzione. Le due parti sembra che lo vogliano e ora vogliamo provare di riuscire a chiudere. Come abbiamo tentato di fare nell’ultimo anno e mezzo dove poi sono successe molte cose: la nostra volontà c’è e quella del giocatore sembra che ci sia. Noi quest’anno abbiamo puntato sui rinnovi della nostra base di giocatori, costruita con la prima campagna acquisti del 2019 e hanno rinnovato praticamente tutti. C’è da dire che tutti quelli che volevano rinnovare hanno rinnovato”.

Maldini
Milan: Paolo Maldini (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

 

Altre notizie

Monza, Nesta: “Tornare a lavorare con Galliani è un piacere. La chiamata della Serie A? Non ci credevo”

Alessandro Nesta, nuovo allenatore del Monza, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per...

Di Marzio: Milan, terminate le visite mediche di Morata. Ora l’incontro con Furlani

È ormai questione di ore l'ufficialità di Alvaro Morata al Milan. Come anticipato questa...

MP – Abraham sempre nel mirino del Milan: offerto un quadriennale al giocatore

Nel giorno in cui Alvaro Morata sostiene a Madrid le visite mediche per unirsi...

Milanello, anno zero: si cambia staff, si cambiano le squadre e si cambiano gli allenamenti. Come si vince di nascosto?

Per tornare a vincere non serve solo una buona Prima Squadra. Gerry Cardinale lo...

Ultim'ora

Monza, Nesta: “Tornare a lavorare con Galliani è un piacere. La chiamata della Serie A? Non ci credevo”

Alessandro Nesta, nuovo allenatore del Monza, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per...

Di Marzio: Milan, terminate le visite mediche di Morata. Ora l’incontro con Furlani

È ormai questione di ore l'ufficialità di Alvaro Morata al Milan. Come anticipato questa...

MP – Abraham sempre nel mirino del Milan: offerto un quadriennale al giocatore

Nel giorno in cui Alvaro Morata sostiene a Madrid le visite mediche per unirsi...