Il Liverpool conferma l’addio di Origi: la nota dei Reds

Milan-Liverpool: Pierre Kalulu e Divock Origi (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Liverpool: Pierre Kalulu e Divock Origi (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Il Liverpool ha confermato attraverso una nota sul proprio sito ufficiale l’addio di Divock Origi, promesso sposo al Milan e pronto ad iniziare la sua avventura rossonera non appena avrà superato il problema fisico che lo ha tenuto fuori nell’ultimissima parte di stagione.

Otto anni dopo il suo trasferimento ad Anfield dal Lille, Divock Origi lascerà il club alla fine di giugno quando il suo contratto scadrà. L’attaccante ha iniziato la sua carriera nei Reds nel 2015, rimanendo una stagione in prestito al Lille. Passerà poi alla storia per il suo coinvolgimento in alcuni dei momenti più iconici ed importanti per il club nell’epoca moderna.

Dalla collezione di 6 gol nel Merseyside derby contro l’Everton, 6 in totale compreso quello che ha portato alla vittoria al 96′ sotto la Kop nel dicembre 2018, al contributo nel trionfo nella stagione 2018/2019 di Champions League che gli ha garantito un posto nella leggenda del club. Origi segnò una doppietta nella rimonta della semifinale di ritorno terminata 4-0 contro il Barcellona e poi realizzò il secondo gol contro il Tottenham nella finale, subentrando dalla panchina. In totale ha realizzato 41 gol in 175 presenze“.

Fonte: liverpoolfc.com

Milan-Liverpool: Pierre Kalulu e Divock Origi (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Liverpool: Pierre Kalulu e Divock Origi (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)