Inghilterra-Italia, le pagelle dei quotidiani per Tomori e Tonali: pareri discordanti sull’inglese

Milan: Sandro Tonali, Davide Calabria e Fikayo Tomori (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Sandro Tonali, Davide Calabria e Fikayo Tomori (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Inghilterra-Italia ha visto affrontarsi uno contro l’altro due giocatori rossoneri: Fikayo Tomori e Sandro Tonali (dalla panchina è subentrato per i minuti finali anche Florenzi, ma tutto ciò è accaduto nel momento dell’uscita dal campo dell’inglese). Ecco le pagelle dei quotidiani per le prestazioni dei due, partendo da quella del centrocampista italiano.

Gazzetta dello Sport, 7: “Inesauribile. Fino al 90’ va a inseguire inglesi in fuga e spende il ‘giallo’: salta la prossima. Ha personalità, tempi. Si muove sempre per aiutare un compagno. Titolarissimo“.

Corriere della Sera, 6,5: “A tratti sembra un po’ sotto ritmo, ma non evita mai il corpo a corpo lì nel mezzo, con grande mestiere: come nel finale quando spende il giallo per fermare un contropiede. Ha l’occasione migliore, può sfruttarla meglio“.

La Repubblica, 6,5: “Più che di fiducia manca di freddezza. Chi gli leva quella maglia?“.

Ecco invece i giudizi sulla prestazione di Tomori.

Gazzetta dello Sport, 5,5: “Un bel recupero nel finale fa rivedere il Tomori implacabile del Milan. Ma a lungo è in gran sofferenza sugli attacchi da destra che imbarazzano la difesa inglese“.

Corriere della Sera, 6: “Terza presenza per il milanista che scala le gerarchie: inizia con una indecisione in area, che manda al cross Di Lorenzo, poi sale di livello e stoppa un tiro di Pessina prima dell’intervallo“.

La Repubblica, 6: “Difficile dire se su Gnonto si prenda un rischio o faccia una prodezza“.

Milan: Sandro Tonali, Davide Calabria e Fikayo Tomori (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Sandro Tonali, Davide Calabria e Fikayo Tomori (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)