lunedì, Gennaio 17, 2022

IFAB verso la conferma delle cinque sostituzioni anche in futuro. Le ultime

Author

Categories

Share

Ormai da un paio di stagioni è stato deciso di aumentare il numero delle sostituzioni, passate da tre a cinque, per agevolare i club che devono far fronte alle assenze dovute ai casi di positività. L’idea funziona e per questo si sta prendendo in considerazione di rendere i 5 cambi una regola “fissa”, da mantenere anche in futuro.

Come si può apprendere da un comunicato dell’Ansa, l’IFAB avrebbe deciso esporre l’idea in assemblea generale, che si svolgerà il 4-5 marzo 2022 a Zurigo, in modo che il tutto venga reso ufficiale per l’inizio della stagione 2022-2023. Sul banco ci sarebbe anche l’ipotesi di aumentare di 10 minuti l’intervallo ma diversi membri avrebbero già espresso la loro preoccupazione circa il benessere dei calciatori, chiamati ad un “periodo di inattività” più lungo.

Stadio San Siro
San Siro – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share