HomeNewsQuanto è mancato Ibra e quanto Mandzukic. Perché è così importante Mario...

Quanto è mancato Ibra e quanto Mandzukic. Perché è così importante Mario nonostante tutto

I rumors del weekend suggeriscono che stasera sia Mandzukic a partire nell’undici titolare. Un inedito assoluto, una carta che avremmo voluto tutti giocarci prima, ma le condizioni fisiche del croato non lo hanno concesso. E’ una necessità oggi così come lo è stata anche in febbraio marzo, durante quelle settimane che hanno corrisposto al secondo dei tre infortuni muscolari di Ibrahimovic.

Una mancanza che il Diavolo non ha sempre avuto la capacità di sopperire. Non tanto dal punto di vista realizzativo, quanto più per gioco espresso. Col 4-2-3-1, modulo di riferimento per l’avventura rossonera di Pioli, la punta centrale deve esser in grado di far reparto da sola o in alternativa deve saper creare spazi per gli inserimenti da dietro.

Sia a Leao sia a Rebic qualcosa manca per poter aver le caratteristiche giuste per essere l’unico riferimento offensivo. Inoltre a seconda dell’avversario, la scelta è caduta su Rafael o Ante anche per valutare come coprire il ruolo di esterno sinistro. Dunque l’assenza di Zlatan condiziona almeno due posizioni nello scacchiere.

Inevitabile che cambi anche l’interpretazione della partita anche di Calhanoglu, che post covid non è mai riuscito ad incidere come ad inizio stagione, un po’ per mancanza di atletismo sua, un po’ perché le sfide senza Ibra e o senza un vero riferimento centrale là davanti sono state davvero troppe.

Ecco dunque perché aver un’oretta di Mandzukic da vero nueve può far la differenza oggi e più in generale in questo rush finale. La coperta offensiva è stata corta, non tanto per il numero degli attaccanti in rosa, quanto più per le loro caratteristiche. Dopo il rinnovo dello svedese in sostanza la questione resta aperta anche per la prossima stagione. A seconda degli obiettivi e delle competizioni, la dirigenza dovrà operare delle scelte.

Mario Mandzukic - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Mario Mandzukic – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Sky Sport, Milan: per Osorio c’è la concorrenza di alcuni club di Premier. La situazione Zaniolo…

L'obiettivo del Milan Dario Osorio è seguito anche da alcuni club di Premier League,...

Verso Milan-Sassuolo, il programma della vigilia delle due squadre: dalla rifinitura alle conferenze stampa di Pioli e Dionisi

È già tempo di vigilia di Milan-Sassuolo, ventesimo turno di Serie A. Domani le...

Sportitalia: Zaniolo rifiuta l’offerta del Bournemouth, aspetta il Milan per Giugno

Il Milan negli scorsi giorni ha provato a prendere Nicolò Zaniolo ma le richieste...

Settore Giovanile: il programma del weekend rossonero

A eccezione della Primavera maschile, impegnata di lunedì pomeriggio contro la Juventus, sarà domenica 29...

Ultim'ora

Sky Sport, Milan: per Osorio c’è la concorrenza di alcuni club di Premier. La situazione Zaniolo…

L'obiettivo del Milan Dario Osorio è seguito anche da alcuni club di Premier League,...

Verso Milan-Sassuolo, il programma della vigilia delle due squadre: dalla rifinitura alle conferenze stampa di Pioli e Dionisi

È già tempo di vigilia di Milan-Sassuolo, ventesimo turno di Serie A. Domani le...

Sportitalia: Zaniolo rifiuta l’offerta del Bournemouth, aspetta il Milan per Giugno

Il Milan negli scorsi giorni ha provato a prendere Nicolò Zaniolo ma le richieste...