HomeIn evidenzaGol numero 500, record e responsabilità: il Milan aspetta il vero Ibra

Gol numero 500, record e responsabilità: il Milan aspetta il vero Ibra

Archiviati – ma non troppo – gli episodi contro Inter e Bologna, il Milan aspetta il vero Ibra. La lunga discussione con Lukaku, il rigore sbagliato a Bologna: episodi che hanno per un istante messo al margine il gigante Zlatan. Niente di preoccupante, con i rossoneri che attendono il comandante al top della condizione. Si parla anche di possibile rinnovo, con lo svedese alla ricerca del gol numero 500. Una stagione che potrebbe scrivere un’altra pagina importante della sua carriera.

Episodi. Si parla chiaramente di episodi, in particolare un momento extra campo che ha condizionato la permanenza in Coppa Italia per il Milan. Sono arrivate le scuse del giocatore, in quel momento lontano da essere esempio di buon calcio e rispetto. Poi l’errore a Bologna, nella piena consapevolezza di aver preso il posto di Kessie.

Momenti. Momenti in cui lo stesso Zlatan ha messo la squadra davanti al suo personale. Niente di preoccupante, dicevamo, ogni errore pesa di più. Ogni errore di chi non dovrebbe commettere errori. Non sbagliare è impossibile, per questo il Milan attende una perfezione inesistente dal numero 11. Oggi più che mai guida imprescindibile.

Ibrahimovic e Lukaku, Inter-Milan - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Ibrahimovic e Lukaku, Inter-Milan – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...

Calabria e Florenzi in scadenza 2025: e se il “sacrificato” fosse il capitano?

Quando abbiamo raggiunto la metà di luglio, il mercato del Milan è ancora fermo:...

Ultim'ora

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...