HomeNewsEmpoli, Zanetti in conferenza: "Sul primo gol palla rimessa in campo 10...

Empoli, Zanetti in conferenza: “Sul primo gol palla rimessa in campo 10 metri più avanti. Il Milan non lo scopro io…”

Paolo Zanetti ha rilasciato delle dichiarazioni nella conferenza stampa post-partita di Empoli-Milan, sfida persa per 1-3 dai suoi ragazzi. Ecco la sua analisi.

Sul rammarico: “Normale che quando ci si trova al 93′ ad un minuto da una piccola impresa lo abbiamo fatto con coraggio e cercando di soffrire tutti insieme. Purtroppo il calcio è crudele anche se abbiamo fatto degli errori in alcuni dettagli in cui siamo mancati. Li paghiamo a caro prezzo perché con queste squadre dobbiamo essere perfetti, anche se sul primo gol, che è un episodio spacca partita, la palla è stata rimessa in campo 10 metri più avanti. Durante la gara questi dettagli fanno la differenza, è giusto arrabbiarsi, perché quando si fa così tanto per scalare una montagna bisogna arrivare fino in cima. Oggi è giusto soffrire per quel che successo perché dobbiamo farne tesoro. Dobbiamo essere orgogliosi di quanto fatto contro una squadra straordinaria. Domani ci alleneremo e metteremo da parte questa sconfitta più che dignitosa“.

Sulla squadra: “Io rimango ottimista. Spesso si dice che non sono queste le partite da vincere, ma noi abbiamo giocato al meglio. Siamo stati una squadra che ha fatto di tutto, abbiamo lottato su ogni pallone, è stata una partita preparata in soli due giorni e non semplice. Ma dal punto di vista caratteriale la squadra risponde e cerca di crescere. A fine primo tempo abbiamo messo a posto qualcosa, nel primo tempo non siamo riusciti a essere molto aggressivi e abbiamo lasciato troppa iniziativa al Milan. Quando succede rischi, avevamo impostato la gara per essere aggressivi e nel secondo tempo lo abbiamo fatto. Abbiamo cambiato nettamente la mentalità con un po’ di coraggio in più“.

Sul Milan: “Di certo non lo scopro io: è una squadra che ha vinto lo scudetto e che probabilmente lo rivincerà. Ha giovani forti, prestanti, sono aggressivi, tecnici, è allenata benissimo. Avevamo di fronte una gara non semplice e invece la partita dice anche altro. Ci sono stati momenti in cui il Milan ha fatto il Milan ma altri in cui abbiamo fatto molto bene noi“.

Empoli: Paolo Zanetti - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Empoli: Paolo Zanetti – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Milan, ecco la nuova lista Champions: Ibrahimovic esclusione eccellente, Thiaw sostituisce Dest. E Maignan…

Il Milan ha presentato alla UEFA la lista Champions per i prossimi impegni europei....

Sfuma un obiettivo del Milan: Godts passa ufficialmente all’Academy dell’Ajax

Come annunciato sul proprio sito, l'Ajax ha ufficialmente acquisito le prestazioni di Mika Godts...

Verso Inter-Milan: Pioli cambia tutto per svoltare?

Può essere il derby della svolta. Anzi, deve essere il derby della svolta. Il...

Febbraio rossonero: il fattore San Siro potrà portare alla svolta?

Se gennaio, ai tifosi milanisti, è sembrato un mese duro e complicato, ma soprattutto...

Ultim'ora

Milan, ecco la nuova lista Champions: Ibrahimovic esclusione eccellente, Thiaw sostituisce Dest. E Maignan…

Il Milan ha presentato alla UEFA la lista Champions per i prossimi impegni europei....

Sfuma un obiettivo del Milan: Godts passa ufficialmente all’Academy dell’Ajax

Come annunciato sul proprio sito, l'Ajax ha ufficialmente acquisito le prestazioni di Mika Godts...

Verso Inter-Milan: Pioli cambia tutto per svoltare?

Può essere il derby della svolta. Anzi, deve essere il derby della svolta. Il...