Il derby è l’ennesima prova: Pioli e un organico responsabilizzato

Milan Pioli Roback
Stefano Pioli e Emil Roback in allenamento - MilanPress, robe dell'altro diavolo

Il punto ottenuto nel derby è senza dubbio un ottimo risultato più per i rossoneri, che mantengono il distacco dai cugini, che per l’Inter, costretta ad inseguire. Ebbene, l’1-1 di domenica può essere considerata un’ennesima conferma: la squadra c’è e tutto l’organico, dai titolari alle seconde linee, stanno dando prova di sapersi prendere le proprie responsabilità.

Il caso dei Krunic, dei Kalulu, dei Tatarusanu, tutti elementi della rosa che normalmente non rivestono un ruolo da protagonisti, ma che nel momento del bisogno stanno tirando fuori buone prestazioni. Questo, oltre al merito dei giocatori stessi, è un’altra vittoria di Stefano Pioli: il tecnico sta riuscendo a coinvolgere a pieno l’organico e a responsabilizzare tutti, un fattore che è tornato (e tornerà) utile nei momenti di emergenza.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo