Gazzetta: ragazzo serio e in campo può ricoprire 4 ruoli. Così De Ketelaere ha stregato il Milan

Charles De Ketelaere (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Charles De Ketelaere (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Questi pomeriggio, Charles De Ketelaere sbarcherà finalmente in Italia per iniziare la sua avventura al Milan. L’edizione questa mattina in edicola de La Gazzetta dello Sport ha dedicato un focus al trequartista belga, evidenziando come sia stato scelto dai dirigenti rossoneri per vari aspetti: per le grandi potenzialità ed  margini di crescita che lo caratterizzano; per il suo sinistro che utilizza alla perfezione anche per calci di punizione e corner; per la personalità di un ragazzo serio capace di sacrificarsi in campo; e certamente anche per la duttilità.

Pioli, infatti, lo utilizzerà soprattutto dietro la punta, ma il classe 2001 può essere impiegato anche sulle fasce o addirittura da falso nove. Secondo la Rosea, le incognite invece sono sostanzialmente due: un fisico importante ma ancora esile, e soprattutto la poca esperienza fuori dal Belgio, nonostante De Ketelaere abbia già qualche presenza con la nazionale maggiore e sedici partite in Champions League.