Giroud: “Esultanza? Volevo lanciare un messaggio ai tifosi. Sono rimasto impressionato da Adli…”

Giroud Scudetto
Giroud Scudetto

Olivier Giroud ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Milan TV nel post-partita di Colonia-Milan, sfida amichevole valida per la Telekom Cup 2022. Il francese ha realizzato la doppietta decisiva nei primi 45′ che ha permesso ai rossoneri di vincere il match per 1-2. Ecco le sue parole.

Penso che sia sempre una buona cosa iniziare a fare gol. Abbiamo fatto molto bene nel primo tempo e io ho finito bene il lavoro dei ragazzi. Sono molto felice: è sempre una buona cosa vincere una partita, anche se è un’amichevole“.

Sullo scudetto: “Credo che sia molto bello su questa maglia rossonera. Volevo lanciare un piccolo messaggio per i tifosi: siamo molto orgogliosi di essere Campioni d’Italia“.

Sulla preparazione: “Stiamo facendo un buon lavoro a Milanello, lavoriamo duramente con allenamenti pesanti, fa molto caldo ed è difficile. Abbiamo dimostrato un buon lavoro oggi con un buon spirito di squadra, grande determinazione e solidarietà. Abbiamo fatto tutti insieme quello che il mister voleva. Siamo quasi pronti, mi sento bene come i ragazzi“.

Su Adli: “Penso che sia importante fare tutte le cose giuste, così da dare a lui una buona accoglienza. È un bravo ragazzo che sa di imparare da questa squadra. Sono impressionato dalle sue qualità, può fare assist, correre tanto e ha una buona visione. È un buon plus per la squadra. Si deve calmare qualche volta come sull’ultima azione, ma è un bravo ragazzo e sono felice che sia qua nel grande Milan“.

Giroud Scudetto
Giroud Scudetto